In carcere corso da pizzaiolo, per aiutare i detenuti nel ritorno alla vita civile

L’iniziativa si ripete per il sesto anno: cinque mesi di lezioni teoriche e pratiche

Per il sesto anno consecutivo nel carcere di Ravenna si terrà un corso di formazione per pizzaiolo riservato ai detenuti. L’associazione di volontariato “Il paese Sant’Antonio per la Solidarietà”, con il sostegno dell’Apes (Associazione nazionale pizzaioli) e di Lions Club Ravenna, terrà le lezioni per una durata complessiva di 5 mesi con lezioni teoriche e pratiche, sulle proprietà nutrizionali della pizza, dalla preparazione alla cottura. L’attività di volontariato, che ebbe inizio con il progetto delle politiche sociali del Comune di Ravenna, ha costruito importanti relazioni umane per un loro aiuto al ritorno nella vita civile. Come ci raccontò un ex detenuto in una intervista.

MARIANI FIGO+PASSATELLI BILLB TOP 29 06 – 05 07 20
RAVENNANTICA – CRE BILLB 15 06 – 09 08 20
RAVENNANTICA – CLASSE CHIARO LUNA BILLB 30 06 – 31 07 20
CONSAR HOME BILLB 03 – 09 07 20
ART E PARQUET BILLB TOP 25 06 – 09 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20