Non hanno iscritto i figli alle scuole elementari: denunciate due coppie di genitori

Dieci i casi esaminati dalla polizia locale: negli altri l’intervento preventivo è stato sufficiente per completare l’iscrizione

La polizia locale di Faenza ha denunciato due coppie di genitori, una originaria del Senegal e l’altra del Marocco, perché non avevano iscritto i figli alle scuole elementari e non intendevano farlo. In totale dieci i casi di abbandono scolastico presi in esame dai vigili urbani: nelle altre situazioni l’intervento della Municipale ha fatto sì che le famiglie procedessero con l’iscrizione senza arrivare alla denuncia.

Oltre alla denuncia penale la posizione dei genitori è stata segnalata anche al Tribunale dei Minori di Bologna, per le eventuali decisioni di competenza.

COOP SAN VITALE MRT TEODORIGO 26 10 – 08 11 20

«Negli anni – si legge in una nota diffusa dalla polizia locale – si è sempre più consolidata la convinzione che un’azione tempestiva e coordinata tra servizi può incidere positivamente sulla ripresa scolastica dei piccoli alunni. Naturalmente i bimbi, sono i veri penalizzati dal non frequentare la scuola, essendo la stessa il vero organo d’inclusione nella società futura, ecco perché è importante offrire ai minori una nuova possibilità per la ripresa della frequenza scolastica e del percorso di istruzione».

REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB MID1 26 10 – 11 11 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20