Anche famiglie ravennati nella richiesta danni al Governo per le vittime del Covid

Oltre 500 nuclei familiar assistite dal comitato “Noi Denunceremo” di Bergamo

Covid Casa Riposo AlfonsineSecondo quanto riportano diversi media nazionali, ci sono anche alcune famiglie della provincia di Ravenna tra le circa 500 di varie parti d’Italia che hanno avuto parenti deceduti per Covid e oggi, 23 dicembre, hanno depositato a Roma l’atto di citazione per una causa civile contro la presidenza del Consiglio dei ministri e il ministero della Salute. La richiesta di risarcimento danni supera i cento milioni di euro, con calcoli specifici per ogni singolo caso: l’impreparazione iniziale, il presunto ritardo con cui è stato dichiarato lo stato di emergenza, le fasi successive in cui il Comitato tecnico scientifico non è stato sempre ascoltato sarebbero le colpe delle istituzioni che hanno causato un danno ingiusto, cioè la morte delle persone che poteva essere evitata. Le famiglie sono passate alle vie legali, in sede civile, con il supporto del comitato “Noi Denunceremo” di Bergamo.

UNIVERSO BILLB 23 – 29 05 22
BRONSON BEACHES BREW BILLB MID 26 05 – 09 06 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
SAFARI RAVENNA BILLB 23 – 29 05 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22