Tra fermate bus e scuole a Ravenna, lavori di manutenzioni per 560mila euro

Interventi per la funzionalità e sicurezza della mobilità e delle strutture scolastiche. I lavori in primavera-estate

Autobus 4Al via nei prossimi mesi del 2021 alcuni lavori pubblici che interessano le fermate del trasporto bus locale e manutenzioni nelle scuole. L’importo complessivo delle opere, approvate nell’ultima riunione della giunta comunale, su proposta dell’assessore competente Roberto Fagnani, ammonta a circa 560mila euro.

Si tratta di interventi per la circolazione e la sicurezza stradale in attuazione ai piani della mobilità e dell’accessibilità urbana e per la manutenzione, l’adeguamento funzionale e l’installazione di nuove pensiline alle fermate del trasporto pubblico locale.
Il primo degli interventi approvati riguarda adeguamenti e messa a norma di sette fermate con l’installazione di nuove pensiline; le vie interessate sono la via Torre, vicino al centro iperbarico, la via Erbosa a San Zaccaria, la via Faentina a San Michele (coppia di fermate in prossimità della chiesa di cui una, quella lato chiesa, con pensilina), viale Petrarca a Lido Adriano (fermata 1113), viale Manzoni (zona campo sportivo) sempre a Lido Adriano, viale Randi (zona Pronto soccorso/parcheggio ospedale).
Il secondo intervento prevede la messa a norma di circa 15 fermate per 9 interventi tipo. In questo progetto le fermate previste sono quelle di via Benaco, via Rijn Van Rembrandt, viale dei Campeggi (coppia di fermata tra Punta Marina e Lido Adriano), via Pascoli (scuola Randi in città), via Faentina (zona distributore e fermata 619) e viale Randi (zona Tribunale), piazzale Aldo Moro, viale Dei Navigatori, via Zancanaro (zona scuola a Lido Adriano), via Botticelli (zona Pritona a Lido Adriano), viale Petrarca (Lido Adriano), via Rubicone (nella zona delle scuole elementari Garibaldi in città).
Il terzo progetto concerne gli interventi per la circolazione e la sicurezza stradale in attuazione ai piani della mobilità e dell’accessibilità urbana; questi consisteranno nell’installazione di segnaletica verticale riguardo l’accessibilità dei veicoli pesanti al centro abitato di Ravenna, la realizzazione e la formazione dello spartitraffico in via Faentina a protezione del percorso ciclopedonale in corrispondenza dell’intersezione con via Salietti e di un nuovo attraversamento pedonale nella stessa via in corrispondenza dell’accesso alla piazza Nenni. Sono altresì previste la realizzazione della cordonata stradale a protezione del percorso ciclopedonale di via Faentina e dell’attraversamento pedonale mancante in via Salietti, compreso l’abbassamento dei marciapiedi a raccordo della carreggiata; la realizzazione sperimentale di isole mediane a protezione degli attraversamenti pedonali in via Gioberti per valutarne gli effetti sulla circolazione; sono inoltre compresi lavori consistenti nell’attuazione di un secondo stralcio degli interventi previsti nel Piano di accessibilità urbana (Pau) relativo alla collocazione di apposta segnaletica a terra per persone non vedenti.

Per quanto riguarda le strutture scolastiche l’intervento principale riguarda il tetto della scuola dell’infanzia “Giorgio Gaudenzi”. La manutenzione straordinaria comprende anche la pulizia e il trattamento delle parti perimetrali intorno alla copertura e un miglioramento delle prestazioni energetiche dell’edificio al fine di ridurne i consumi, inserendo uno strato isolante termico in pannelli rigidi. L’intervento sarà completato con l’inserimento del manto impermeabilizzante in doppio strato, il rifacimento degli scarichi pluviali e infine la tinteggiatura esterna.

Sono stati inoltre progettati interventi in diverse aree cortilizie scolastiche con manutenzioni edili mirate. Le scuole interessate sono la primaria Pasini a Ravenna; per l’infanzia Imparo giocando in via Ariosto a Lido Adriano, che fa parte dell’Istituto comprensivo Del Mare; le primarie Gulminelli in via 56 Martiri e Ceci a Ponte Nuovo, entrambe nell’ambito dell’istituto comprensivo Ricci Muratori; la scuola primaria Rodari in via Reale 292 a Mezzano, che fa parte dell’Istituto comprensivo Valgimigli, la scuola per l’infanzia Piccolo principe a San Pietro in Vincoli. Gli interventi riguardano soprattutto il miglioramento degli accessi, il rifacimento di cancelli e recinzioni.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 18 – 24 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21