Emilia-Romagna ancora in zona rossa dopo Pasqua, sarà così almeno fino al 16 aprile

Il monitoraggio settimanale tiene la regione tra quelle con il rischio più elevato. Servono almeno 14 giorni con numeri sotto le soglie per venire riclassificati

Pexels Cottonbro 3952185Il weekend pasquale (3-4-5 aprile) tutta Italia sarà in zona rossa senza distinzioni regionali ma l’Emilia-Romagna resterà rossa anche dal 6 aprile per effetto dei dati odierni, 2 aprile, del monitoraggio settimanale. E per effetto delle normative si può già dire che la regione dovrà osservare le limitazioni da rischio massino almeno fino al 16 aprile.

Infatti, come riporta Il Sole 24 Ore che fa riferimento ai Dpcm in vigore, per venire riclassificati è obbligatoria la «permanenza per quattordici giorni in un livello di rischio o scenario inferiore a quello che ha determinato le misure restrittive». La discesa in zona arancione richiede Rt sotto 1 e incidenza cumulativa settimanale dei contagi inferiore a 250 casi ogni 100mila abitanti.

 

CONSAR BILLB 20 – 30 04 21 om
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 04 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 30 04 21