Sentenza definitiva dopo nove anni: l’ex infermiera Daniela Poggiali è innocente

La Cassazione ha respinto il ricorso dell’accusa e convalidato il verdetto dell’appello ter. È il settimo processo per il decesso di una paziente nel 2014

RAVENNA 16/10/2015. PROCESSO ALL’ INFERMIERA DANIELA POGGIALICi sono voluti nove anni per arrivare alla sentenza definitiva per Daniela Poggiali, la 50enne ex infermiera dell’ospedale di Lugo che accusata dell’omicidio di una paziente di 78 anni con una iniezione letale: la donna è stata riconosciuta innocente. La prima sezione penale della Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso della procura generale e ha convalidato il verdetto emesso dalla corte di assise di appello di Bologna il 25 ottobre 2021 nel processo ter. È quindi il settimo giudizio su questa vicenda. A cui vanno sommati altri procedimenti per altre accuse.

DARSENALE BILLB BRUNCH 01 01 – 12 02 23
TOP RENT BILLBOARD 25 01 – 28 02 23
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 01 01 – 31 12 23