A Faenza Alberto Cassani racconta dei suoi “duci e paladini”

Conversazione il 23 giugno sul nuovo romanzo dell’autore al Museo Zauli con il sindaco Isola e il giornalista Mazzotti

Alberto Cassani Ritratto

Lo scrittore Alberto Cassani

Nell’ambito della rassegna “MCZ Libri”, mercoledì 23 giugno (alle 18.30) al Museo Carlo Zauli di Faenza, Alberto Cassani presenta la sua seconda avventura letteraria Una giostra di duci e paladini, pubblicato recentemente da Baldini+Castoldi. in una conversazione con il sindaco della città Massimo Isola e il giornalista Alberto Mazzotti.

Alberto Cassani (1965) è nato e vive a Ravenna, dove si è sempre occupato di politica e di cultura. È stato Assessore dal 1997 al 2011. Prima aveva diretto il circolo Gramsci della sua città e poi ha coordinato la candidatura di Ravenna a Capitale europea della cultura e le attività di Ravenna capitale italiana della cultura 2015. L’uomo di Mosca è il suo primo romanzo, un’originale spy story italiana e insieme un viaggio intimo alla ricerca delle radici ideali perdute e della vera immagine del passato.

In questo nuovo libro, costruito come un romanzo dentro il romanzo, Cassani riesce in modo brillante e a volte ironico, fantapolitica, intrighi internazionali (la narrazione si snoda fra una piccola città del Nord Italia e Milano, poi a Parigi, fino a Bangkok, per poi tornare a Roma)  e cronaca di provincia.
E alla fine parla delle scelte che riusciamo a fare e di quelle mancate, e di come queste ultime possano poi diventare materia per il racconto.

 

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
REGIONE ER GARANTI 2 BILLB 29 11 – 19 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21