Il Mar “si racconta” con esperti d’arte e opere delle sue collezioni

Percorsi curiosi tra le sale del museo ravennate. Otto appuntamenti di giovedì, fino al 7 aprile, a ingresso gratuito

Banksy, Flower Thrower

Banksy, “Flower Thrower”

In un periodo in cui il Museo della città non offre mostre temporanee – in attesa della programmazione espositiva 2022 – mette però a frutto per pubblico, l’esperienza dei suoi curatori e le opere cusotdite nelle sale della Loggetta Lombardesca. “Il Mar si racconta” è un’iniziativa che propone una serie di incontri volti ad avvicinare i cittadini al patrimonio artistisco ravennate. Le collezioni del museo conservano opere risalenti al periodo compreso tra il XIV e il XXI secolo, suddivise per nuclei tematici.

A cadenza settimanale (nel tardo pomeriggio di gioveì lo staff del MAR, direttamente nelle sale espositive, racconterà alcune di queste opere, approfondendone diversi aspetti. Non saranno conferenze o visite guidate ma brevi approfondimenti davanti alle opere con aneddoti, curiosità tecniche e racconti legati alla vita del museo.

Dopo l’esordio con  il Guidarello Serial Kisser proposto da Daniele Carnoli, in occasione di San Valentino, seguiranno: il 17 febbraio Paolo Trioschi con Baccarini e la Bitta: una struggente storia d’amore; il 24 febbraio Francesca Boschetti e Mauro Focaccia parleranno di Come cambiano gli allestimenti; il 3 marzo Catia Morganti traccerà il profileo di Barbara Longhi, la figlia geniale; il 10 marzo Maurizio Tarantino, interverrà su Uccidiamo il chiaro di luna; il 17 marzo Filippo Farneti, spiegherà perche L’Arte, roba da bambini; il 24 marzo Giorgia Salerno, racconterà Banksy. Storie di bombe e fiori; il 31 marzo Chiara Pausini svelerà Claude Rahir, l’opera nascosta; infine, il 7 aprile Elisa Menta puntualizzeraà le vicissitudini de L’opera in viaggio.

Nella galleria di immagini qui sotto alcune delle opere svelate al pubblico.

Tutti gli interventi si terranno nelle sale espositive del museo alle ore 17 e saranno ad ingresso libero. Per informazioni 0544 482487 e www.mar.ra.it.

In occasione dell’iniziativa e in attesa dei prossimi riallestimenti, a partire dal 22 febbraio fino al 10 aprile, l’ingresso al MAR sarà gratuito; il pubblico potrà visitare liberamente le collezioni permanenti suggestionato dagli spunti emersi durante le conversazioni nelle sale.

RECLAM IL TEATRO FA CENTRO BILLB 22 11 – 31 12 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
CNA PARTI COL PIEDE GIUSTO BILLB 17 10 – 25 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22