Riapre Mirabilandia, il parco che sogna 2 milioni di visitatori

Panoramica sui dati: l’anno scorso registrati 1,4 mln di ingressi, in calo rispetto al 2015. Gli anni d’oro restano il 2008 e il 2009

Masterthai 016 5

Master Thai, la novità 2017 di Mirabilandia

Mirabilandia apre al pubblico sabato 8 aprile e festeggia il suo 25esimo anno di vita. Il celebre parco dei divertimenti alle porte di Ravenna si presenta al pubblico con nuovi spettacoli e attrazioni e l’obiettivo è quello di raggiungere almeno il milione e mezzo di visitatori dopo che il 2016 si è chiuso con circa 1,4 milioni di presenze, almeno secondo quanto dichiarato dal direttore generale del parco Bernard Giampaolo in un’intervista al Carlino.

Si tratterebbe del dato peggiore dal 2012 secondo i numeri (non certificati e non facilmente rintracciabili) diffusi a seconda dallo stesso parco o da ricerche istituzionali. Nel 2015 infatti l’Osservatorio della Regione ha pubblicato la cifra di 1.680.000 visitatori, in crescita rispetto all’anno precedente (1.610.000 a sua volta in crescita del 6 percento rispetto al 2013, secondo un comunicato di Mirabilandia). Nel 2012 il dato peggiore del decennio, a causa anche del terremoto in Emilia, anche se già il 2011 era stato archiviato come l’anno della crisi con circa 1,4 milioni di presenze rispetto alla soglia dei 2 milioni di visitatori raggiunta nel 2008 e nel 2009 e sfiorata nel 2010, il periodo d’oro del parco.

Due milioni di visitatori all’anno, d’altronde, era l’obiettivo che si era posto inizialmente la proprietà che invece nel primo anno di esercizio si era dovuta accontentare di soli 600mila visitatori, arrivando a 950 000 presenze l’anno dopo (il 1993) ma crollando nuovamente poco sopra ai 600mila nel 1996, a rischio fallimento. Nel 1997 il parco venne così ceduto al gruppo Loeffelhardt-Casoli e, nel giro di quattro anni, le presenze annuali superarono il milione e mezzo di visitatori. È del 2006 invece l’arrivo della Parques Reunidos, società spagnola leader nel settore del divertimento che ha investito tra nuove attrazioni e spettacoli quasi 70 milioni di euro in dieci anni (con fatturati che hanno superato anche i 50 milioni di euro all’anno fino ai 40-45 circa degli ultimi esercizi), compresi i 3,5 annunciati per l’imminente stagione 2017.

Per il futuro, l’investimento più importante perlomeno del prossimo decennio, già annunciato, sarà quello di realizzare a Mirabilandia una sorta di albergo, non in senso classico, dicono dalla proprietà, ma per riuscire a offrire un pacchetto unico ai visitatori che comprenda anche la possibilità di dormire all’interno del parco.

LEGACOOP PROGETTO DARE INNOVATORI BILLB TOP 24 01 – 06 02 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 01 22
REGIONE ER VACCINI BILLB 14 12 21 – 31 01 22