«L’azienda non vuole i contratti di solidarietà», sciopero a Lugo Terminal

L’accusa dei sindacati che tentano di proteggere il posto di nove lavoratori a rischio licenziamento

Azienda02I lavoratori di Lugo Terminal, società che gestisce l’interporto nella Bassa, in accordo con le sigle sindacali di categoria hanno proclamato una giornata di sciopero per domani, 12 giugno, contro nove licenziamenti. Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti della provincia di Ravenna, unitamente alla Rsa, fanno sapere che «l’incontro dello scorso 7 giugno con la direzione aziendale di Lugo Terminal non ha purtroppo portato alla soluzione auspicata di scongiurare i licenziamenti annunciati». La posizione dell’azienda sarebbe rimasta inalterata con la ferma convinzione di procedere alla riduzione di personale senza ricorrere ai contratti di solidarietà. La procedura di mobilità prevede un ultimo passaggio istituzionale con la Regione Emilia Romagna, all’Agenzia per il lavoro, con presumibile delega alla Provincia di Ravenna. I sindacati e la Rsa di Lugo Terminal sperano ancora che si possa trovare una soluzione che eviti i licenziamenti. Le famiglie di tutti i lavoratori interessati sono in apprensione.

RAVEGAN HOME BILLB MID1 15-31 07 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
COLDIRETTI – MERCATO CONTADINO ORARI LEAD MID2 16 – 31 07 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19