Cervia abbassa la Tari: la tassa sui rifiuti per il 2019 scende dell’1,5 percento

La giunta confida che il rinnovo dell’appalto per il servizio porti anche miglioramenti alla qualità

I bidoni pieni sul litoraleA Cervia la tassa sui rifiuti scende dell’1,5 percento per privati e imprese. Il consiglio comunale a maggioranza ha approvato,  come  imposto dalla  legge,  le tariffe della Tari per l’anno 2019 secondo quando previsto dal piano  finanziario redatto da Hera e approvato da Atersir. La riduzione è data dalla riduzione dei costi di smaltimento.

È stata anche approvata all’unanimità la proposta di modifica del regolamento Tari per arrivare a una più corretta imputazione dei costi del servizio rifiuti alle imprese stagionali e con aperture discontinue oltre che alle attività (anche artigianali) inattive che potranno fruire di una riduzione delle tariffe fino al 70 percento.

FAMILA – HOME MRT2 22 – 28 08 19

«Nel determinare i costi del servizio – afferma la giunta attraverso una nota –, gli elementi informativi e dati numerici richiesti devono ancora essere migliorati soprattutto per avere la certezza che i costi siano equamente proporzionati sul reale consumo delle imprese e dei cittadini cervesi. Confidiamo che gli esiti della gara europea per l’individuazione ufficiale del nuovo gestore che si saprà nei prossimi mesi, migliorino la qualità dei servizi nel nostro comune che diversamente da altri della provincia paga anche la complessità della diversa gestione fra estate turistica ed inverno di comunità più ristretta».

RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19