Congresso Pd: Eleonora Proni non si ricandiderà alla segreteria

Pare certa l’intenzione del sindaco di Bagnacavallo di non proseguire l’esperienza al vertice del partito provinciale

Eleonora Proni

Eleonora Proni

È tempo di congressi provinciali per il Partito Democratico e a Ravenna la pratica potrebbe rivelarsi più complessa del previsto. Pare infatti che l’attuale segretaria, Eleonora Proni non sia intenzionata a presentare la propria candidatura. Proni, classe 1970, laurea in Storia, una carriera nel partito e poi come amministratrice, dal 2014 sindaco di Bagnacavallo, era stata eletta segretaria del Pd di Ravenna dopo le dimissioni di Michele De Pascale, divenuto sindaco di Ravenna, ed era stata la prima donna a ricoprire l’incarico. Il tutto in un anno complesso, che ha visto l’addio al partito di big anche locali come Vasco Errani.

Era stata lei stessa, circa un mese fa, a spiegare come la sua ricandidatura non fosse affatto da considerare automatica o scontata, nonostante fosse possibile (e da alcuni certamente auspicata). Il termine ultimo per sottoporre le candidature è il 7 ottobre per un voto che si prospetta tra la fine di ottobre e i primi di novembre.

FAMILA – HOME MRT2 22 – 28 08 19

Il segretario o la segretaria che uscirà da questa consultazione si troverà ad affrontare diverse sfide, a cominciare da quella di un partito con molti mal di pancia interni sul piano nazionale, le politiche alle porte (con relative candidature sul territorio) e in prospettiva le amministrative del 2019 in gran parte dei comuni della provincia (compresi la stessa Bagnacavallo, Lugo e Cervia).

RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19