Bando periferie, ad una settimana dall’incontro con Conte non c’è traccia dei fondi

Il punto stralciato dall’ordine del giorno della Conferenza unificata. L’Anci interrompe i rapporti. Il sindaco: «Inevitabile il contenzioso»

RAVENNA 21/06/16. MICHELE DE PASCALE FIRMA DA SINDACONon c’è ancora traccia dei fondi legati al bando periferie che il governo si era impegnato a recuperare in un provvedimento che sarebbe dovuto  discutere ieri, giovedì 20 settembre, nella conferenza unificata Stato-Regioni. Al bando sono legati i 12 milioni di euro che da Roma dovevano servire a finanziare la Darsena di città. L’Anci (Associazione nazionale Comuni italiani) ha rotto i rapporti istituzionali.

«Il governo  – scrive su Facebook il sindaco di Ravenna Michele de Pascale – nell’incontro di una settimana fa si era impegnato a revocare il blocco dei fondi del bando periferie inserito nel decreto Milleproroghe. Il Presidente del Consiglio si era impegnato, di fronte a 15 Sindaci appartenenti a tutti gli schieramenti politici, a predisporre un decreto che revocasse il blocco dei fondi entro una settimana».

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19

L’Anci, «che aveva chiesto di non inserire il blocco dei fondi nel decreto Milleproroghe, aveva preso atto dell’impegno del Governo. Oggi il secondo voltafaccia: non c’è traccia della volontà del Governo di sbloccare i fondi. Adesso diventa inevitabile, per totale responsabilità del Governo, la rottura istituzionale e il contenzioso giurisdizionale». 

VIP FESTA SHOP HALLOWEEN – HOME BILLB 23 – 31 10 19
RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19