Sardine Ravenna: «Se ci oscurano apriremo altri gruppi». Intanto ne nasce uno “anti”

Su Facebook continua il movimento creato per riempire le piazze contro Salvini

Sardine Rimini

Le “sardine” domenica a Rimini

A tenere banco in questi giorni sui social il fenomeno delle sardine, il gruppo anti-Salvini che si sta ritrovando nelle piazze della regione, e non solo, e in quelle virtuali. E in particolare in queste ultime ore ha fatto molto discutere il momentaneo oscuramento della pagina ufficiale “6000 Sardine”.

Sul tema è intervenuto uno degli amministratori del gruppo locale, “sardine di Ravenna”., con oltre 11mila membri «Qualora dovesse capitare anche al nostro gruppo, di essere oscurato, sono sicuro che servirà solo ad unirci ancora di più e farci incazzare, passatemi il termine. Inoltre, creeremo tempestivamente un altro gruppo con il nome “Sardine di Ravenna 2”, e se dovessero chiudere anche questo ne creeremo un terzo, e se dovessero nuovamente chiuderlo tappezzeremo la città di volantini. In un modo o nell’altro saprete quando manifestare».

COOP SAN VITALE MRT TEODORIGO 26 10 – 08 11 20

«Il secondo messaggio è per voi, sovranisti – continua il post –. Non credo ci sia bisogno di spiegarlo, ma credo ci sia bisogno di spiegarvelo. Non si può affondare un movimento nato in piazza con dispettucci sui social. Potete scegliere di continuare ad autodefinirvi, agitandovi al vostro modo, o potete provare a darci l’impressione di essere persone che hanno modi migliori con cui impiegare il proprio tempo».

Nel frattempo su Facebook è nato anche il gruppo “anti sardine di Ravenna”, con foto simbolo quella di un gatto pronto a mangiarle, le sardine, così come la moda lanciata dalle pagine social di Matteo Salvini. Un gruppo privato, i cui contenuti sono visibili quindi solo agli iscritti, al momento poco più di 200.

REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB MID1 26 10 – 11 11 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20