L’appello di Marescotti: «Andate a votare contro la Lega: sono razzisti e fascisti»

Il celebre attore in un video sui social attacca Salvini e la «Bergonzoni»

Ivano MarescottiFinito in passato al centro del dibattito politico locale e nazionale per la (momentanea) svolta pentastellata, il celebre attore ravennate Ivano Marescotti lancia un appello agli elettori dell’Emilia-Romagna in vista delle elezioni del 26 gennaio.

«Andate a votare – dice Marescotti in un video che sta circolando sui social – perché c’è il rischio che vinca la Lega con la Bergonzoni (in realtà è Borgonzoni, ndr) presidente».  Marescotti invita non a votare «il meno peggio», ma contro la Lega, definito uno dei peggiori partiti d’Europa. «Neofascisti, razzisti, xenofobi», dice l’attore.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 31 01 20

«Andate a votare, poi con Bonaccini faremo i conti…», conclude Marescotti, da sempre di sinistra, ma anche in aperta polemica con il Pd (sei anni fa si candidò alle Europee con la lista di Tsipras).

DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20