Giovani Dem: «Salvini mette alla gogna sui social un ragazzo disabile, si scusi»

Sul palco delle Sardine a San Piero in Casale un ragazzo che era stato ospite alla Festa Pd di Ravenna e il leader della Lega pubblica un video per ridicolizzarlo

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha dato in pasto ai social un video che riprende le difficoltà a parlare, sul palco delle Sardine a San Pietro in Casale il 15 gennaio, da un 21enne «affetto da disabilità» – come affermano i Giovani Democratici di Ravenna – e una parte dell’opinione pubblica si indigna: i Gd ravennati, che hanno conosciuto quel ragazzo quando è stato ospite alla Festa nazionale dell’Unità, esprimono la propria solidarietà nei suoi confronti e chiedono che l’ex ministro si scusi.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 24 01 20

Il post di Salvini con il video risale al 15 gennaio. «A quel ragazzo,  come a noi,i piace fare politica, manifestando per le proprie idee e rispettando sempre le opinioni altrui – scrivono i Gd –. Salvini però questo non è in grado di accettarlo e quindi decide di metterlo alla gogna del suo elettorato, un elettorato che se ne frega se uno è dislessico, un elettorato che non appena può ti colpisce dove più fa male, andando a minare le tue certezze e la tua passione. Noi come Giovani Democratici diciamo basta, si è oltrepassato ogni limite della decenza umana: i limiti della decenza politica sono già stati superati da tempo da parte di Salvini. Come Giovani Democratici chiediamo che la Lega chieda scusa per quanto successo e che chissà, magari che prenda anche le distanze da quello che ormai non è più un leader, ma un oppressore dei più deboli».

Per dovere di cronaca va precisato che il 21enne sul palco bolognese non stava leggendo. Lo stesso ragazzo ha annunciato querele nei confronti del leghista.

DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20