«Esuberante in eccesso, sincera, trasparente. Così ricordiamo Marina Ripa di Meana»

Nel 2014 la stilista e scrittrice è stata ospite a Cervia per la rassegna “La spiaggia ama il libro”

«Una donna piena di gioia di vivere, esuberante in eccesso, sincera e trasparente»: così Terenzio Medri e Cesare Brusi, curatori della rassegna letteraria “La spiaggia ama il libro” di Cervia – ricordano Marina Ripa di Meana che partecipò alla kermesse con il suo libro “Invecchierò ma con calma” nel Ferragosto del 2014.

«Di Marina restano il suo garbo e la sua dolcezza unite all’animo ribelle e anticonformista. Per noi è stato un onore averla come nostra ospite e la vogliamo ricordare con enorme affetto, soprattutto per quel suo animo provocatorio con il quale ha portato avanti le sue battaglie».

CONAD MRT PREZZI A PEZZI 19 – 29 05 22

Il libro edito da Mondadori è il racconto autobiografico di una donna che non ha mai rinunciato alla voglia di anticonformismo e di libertà. Che non smette mai di battersi per i valori e per le cause in cui crede e che continua a coltivare con passione i sentimenti per le persone amate: per la sorella Paola, morta di cancro, per la figlia Lucrezia, per le nipoti, per il figlio adottivo Andrea, per gli amici e infine per lui, Carlo Ripa di Meana, il principe della sua favola d’amore.

SABBIONI MR SKINCARE 09 – 29 05 22

Marina Ripa di Meana nasce come creatrice di moda: il suo atelier in Piazza di Spagna era frequentato da nobildonne romane, attrici famose e personaggi internazionali. Ha diretto il mensile “Elite”, ha lavorato per cinema e televisione, ha scritto tredici libri da cui sono stati tratti due film.

CONSAR BILLB 16 – 22 05 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22