Mondo del volontariato ravennate in lutto per la morte di Giovanna Baroni

Anche il sindaco la ricorda: «Ovunque ci fosse un bisogno non faceva mai mancare la sua presenza»

Giovanna BaroniIl mondo del volontariato ravennate piange la scomparsa, dopo breve malattia, della propria dirigente Giovanna Baroni.

Figura molto nota a Ravenna anche per il suo impegno professionale e politico (nelle file di Lista per Ravenna e Udc in particolare), ha dedicato gli ultimi anni della sua esistenza all’impegno attivo in numerose associazioni ravennati e nella rappresentanza del volontariato.

Tra i tanti incarichi svolti snell’ultimo decennio ha rappresentato il volontariato di tutta la provincia come presidente del Comitato paritetico e portavoce del Forum del Terzo settore. Negli ultimi anni, fino a che la malattia lo ha permesso, ha sostenuto in qualità di consigliere le iniziative della Consulta ravennate.

“La comunità del volontariato di tutta la provincia piange una persona buona e generosa – si legge in una nota inviata alla stampa –, entusiasta per il bene e per le cose belle, capace di creare sempre relazioni positive tra le persone e di aiutare tutti. Si stringe con affetto alla figlia, agli adorati nipoti, alla famiglia tutta”.

Anche il sindaco Michele de Pascale ricorda Baroni. «La ricordiamo per il suo costante impegno politico e nel mondo del volontariato; tra le tante attività a sostegno della comunità è stata presidente del consiglio dei revisori di Linea Rosa, volontaria del Ceis, del comitato cittadino antidroga, della consulta del volontariato e vice presidente dell’Atletica Ravenna. Ovunque ci fosse un bisogno non faceva mai mancare la sua presenza.  Le mie più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari».

 

WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20