Il Museo Nazionale senza personale: «Non possiamo assumere e il concorso è bloccato»

Il sito è costretto a restare chiuso cinque giorni alla settimana: «Il numero dei custodi si è dimezzato negli ultimi anni»

Museo Nazionale Chiostro

Il Museo Nazionale di Ravenna

Ha fatto scalpore il nostro articolo sulla chiusura del Museo Nazionale di Ravenna (aperto solo due giorni alla settimana) per “carenza di personale”. Una scelta dovuta in particolare, ci avevano detto dallo stesso Museo al telefono, all’impossibilità, dopo il lockdown di poter contare sui volontari, come invece accadeva prima della pandemia.

Ma «il problema non si riassume solo nella mancanza dei volontari Auser – puntualizzano dal Museo in un post sui social –: il volontario non è mai una componente prioritaria nei nostri siti ma una valida risorsa».

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

Ecco quindi gli altri nodi che impediscono al momento di poter riaprire regolarmente il sito: «Il Museo non può assumere: si diventa assistenti alla vigilanza – così come funzionari – solo preparandosi e superando un concorso pubblico».

«Il numero dei custodi (o assistenti alla vigilanza) si è dimezzato negli ultimi anni. Nessun concorso = nessuna sostituzione dei pensionati. I custodi – continua la nota del Museo Nazionale – fanno servizio a rotazione su tutti i monumenti di competenza del Mibact a Ravenna. Per assicurare la regolare apertura dei siti più visitati si sono ridotte le aperture degli altri monumenti. Questione di coperta corta…».

«Il personale (già sotto organico) si è purtroppo ulteriormente ridotto causa Covid-19» e«i l concorso bandito dal Ministero per assumere nuovo personale è ancora bloccato…».

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20