A 5 mesi di distanza è già “Ironman-mania” a Cervia. Atleti da tutto il mondo

Podismo / C’è già grande attesa ed entusiasmo attorno alla quattro giorni in programma a settembre a Cervia, che diventerà capitale del triathlon e del podismo. Si avvicina inoltre il 14 maggio, giorno dello “Sportur Triathlon Cervia”

Ironmancervia

Alcuni ciclisti in gara nella scorsa edizione

Arrivano dagli Emirati arabi, dalle isole Caiman, da Nuova Zelanda, Filippine, Taiwan, Guatemala, India, Ecuador solo per citare alcune nazionalità, gli atleti che si sfideranno in terra romagnola nelle giornate di 23 e 24 settembre. “Soltanto” il 33% degli iscritti è di nazionalità italiana, a seguire inglesi, tedeschi, francesi, belgi, russi e americani. La sfida si avvicina e Cervia si prepara all’accoglienza di atleti, accompagnatori e spettatori della grande kermesse.

L’evento partirà giovedì 21 settembre con la Night Run, una corsa in notturna, preludio alle gare ufficiali che si svolgerà dalle 19 alle 21 su lungomare, spiaggia e pineta, fino a Tagliata all’altezza di via Sicilia, per un percorso che prevede 10 km di running fra mare e pineta. Il 23 settembre si svolgerà la grande sfida di Ironman, che parte con la fase nuoto di km 3,8 dalle ore 7.30 nella zona di mare della spiaggia libera di Cervia, con partenza a cronometro (5 atleti ogni 5 secondi), proseguendo senza soluzione di continuità con la fase ciclistica di 180 km con un tempo massimo consentito di dieci ore e trenta. Fino alle 19.50 circa dunque si snoderà verso le colline andando a toccare località dell’entroterra di grande fascino quali Forlimpopoli e Bertinoro. Seguirà poi, sempre senza sosta la maratona di 42,2 km. L’arrivo dei vincitori è previsto in una finestra oraria dalle 15.10 alle 16, mentre l’ultimo atleta potrà tagliare il traguardo alla mezzanotte di sabato 23.

La running interesserà l’area Cervia-Milano Marittima, in un percorso che si sviluppa dalla spiaggia libera di Cervia per proseguire sul lungomare, viale Roma, piazza Garibaldi, i percorsi ciclopedonali che costeggiano il canale, viale Oriani, piazzale dei salinari per spostarsi a Milano Marittima e proseguire su viale 2 giugno, attraversare la pineta e arrivare su viale Matteotti fino all’altezza dell’anello del pino per poi ritornare a Cervia. Un percorso affascinante che permette ai partecipanti di godere delle aree più suggestive delle nostre località. La giornata sarà animatissima su tutto il territorio. Il 24 settembre ancora un grande evento sportivo con la gara di Triathlon olimpico che vedrà km 1.5 di nuoto, 40 km di bike, che esplorerà l’entroterra del comune di Cervia e 10 km finali di running su circuito nel pieno centro cittadino.

Si avvicina inoltre la data del 14 maggio, durante la quale si svolgerà lo “Sportur Triathlon Cervia”, giunto alla seconda edizione e considerato una sorta di prova generale per la Cittadina della grande sfida di settembre, organizzato dall’Associazione Dilettantistica Sportiva Triathlon Duathlon Rimini. L’evento prevede le stesse tre prove, nuoto, bici e running, ma su un percorso ridotto. Saranno moltissimi anche in tale occasione atleti, accompagnatori e appassionati presenti a Cervia in occasione dell’evento. I percorsi si snodano sul territorio cervese fra mare e pineta nella classica distanza Sprint ovvero 750 mt di nuoto, 20 km in bici e 5 di corsa.