Piccolo passo indietro per l’OraSì: al “Leonelli-Manetti” si inchina a Imola

Basket A2 / Nel test di Cervia i giallorossi di Martino non riescono a replicare la buona prova con la Fortitudo, cedendo dopo l’intervallo all’Andrea Costa. Mercoledì prestigiosa amichevole con i campioni d’Italia di Venezia

Ravenna-Imola 70-84
(19-21, 40-42, 51-64)
ORASI’ RAVENNA: Giachetti 16, Sgorbati 8, Rice 9, Masciadri 4, Seck 8, Montano 15, Vitale 5, Raschi 3, Esposito 2, Scaccabarozzi, Cinti. All.: Martino.
ANDREA COSTA IMOLA: Bell 17, Penna 9, Wilson 8, Gasparin 9, Maggioli 16, Prato 2, Simioni 7, Bastoni 2, Alviti 12, Toffali 2, Cai. All.: Cavina.

Giachetti Test Fortitudo

Jacopo Giachetti in azione nel test con la Fortitudo Bologna

Ancora senza Grant e Chiumenti e con un po’ di stanchezza ad affiorare dopo la battaglia contro la Fortitudo l’OraSì non riesce a ripetere la bella prova della semifinale e cede 70-84 all’Andrea Costa Imola, che dal canto suo ha giocato una bella gara difensiva prevalendo poi sotto i tabelloni grazie alle assenze ravennati. A Cervia, nella “finalina” del Memorial Leonelli-Manetti, buona prova di Montano dalla lunga distanza, ottima la prima metà gara di Giachetti. L’OraSì è attesa ora dalla prestigiosa amichevole di mercoledì prossimo contro la Reyer campione d’Italia.

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

Una tripla chilometrica di Rice apre le ostilità per l’OraSì, mentre dall’altra parte Wilson riprende il discorso dal punto in cui l’aveva lasciato contro Pistoia: segnando, cioè. Lo sostituisce presto Maggioli con 8 punti consecutivi dopo che Rice aveva fatto prendere il largo a Ravenna (15-8). Imola però sorpassa con un break di 10-2. L’Andrea Costa allunga sotto le plance (19-27) ma Rice, Giachetti e gli assist di Montano per Seck riportano sotto l’Orasì (31-33) e l’ex Fortitudo pareggia a quota 38. Inizio del terzo quarto negativo per Ravenna, che patisce un break di 2-13 e vede scappare via i rivali, che si esaltano in una difesa particolarmente aggressiva. Nel finale si scatena Bell ed Imola può chiudere senza affanni.

Abbonamenti boom La prima settimana completa della campagna abbonamenti si è chiusa con un risultato assolutamente lusinghiero, visto che oggi sono state vendute 27 tessere, 14 delle quali a nuovi abbonati. Il totale, in attesa della riapertura di lunedì mattina, è così salito a 291 abbonamenti venduti.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 – 30 11 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 11 20
REGIONE ER LAVORO LEADERB MID1 12 – 29 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20