Il Faventia si spegne sul più bello e cade sotto i colpi del non irresistibile Fano

Calcio a 5 B / Avanti 4-3 al termine del primo tempo, i manfredi nella ripresa vengono rimontati dai marchigiani e allungano la serie negativa del girone di ritorno

Faenza-Fano 4-7
FAVENTIA FAENZA: Conti, Gatti, Barbieri S., Barbieri I., Cavina A., Cavina M., Lesce, Caria, Frassineti, Mazzoni, Borja Milan, Tronconi. All.: Castellani.
ALMA JUVENTUS FANO: Pieri, Falcioni, Cazzola, Abbruciati M., Copparoni, Rondina, Abbruciati R., Patrignani, Giuliani, Mazzanti. All.: Mascarucci.
RETI: 2’ pt e 5’ st Copparoni, 4’ pt e 5’ pt Barbieri I., 7’ pt Cavina M., 14’ pt Patrignani, 18’ pt, 4’ st e 8’ st Giuliani, 19’ pt Borja Milan, 3’ st Rondina.
NOTE: amm. Copparoni.

Conti Infortunio 3

I giocatori biancazzurri attorno all’infortunato Conti

Un buon primo tempo non basta al Faventia, che cade 4-7 al cospetto di una non irresistibile Alma Juventus Fano. Al netto dei risultati delle concorrenti alla lotta playoff però la squadra manfreda non perde posizioni e, nonostante la serie negativa del girone di ritorno, resta a -4 punti dall’obiettivo stagionale.

FAMILA – HOME MRT2 12 – 18 12 19

Nella prima frazione i faentini vanno in svantaggio dopo appena due minuti ma riescono ad alzare la testa. Trascinata dal capitano Ilie Barbieri, la formazione binacazzurra trova la forza di recuperare lo svantaggio iniziale e allungare fino al momentaneo 3-1. Il tutto però viene vanificato dagli attacchi persistenti della squadra di Mascarucci che con grinta riesce ad acciuffare il pareggio a 2’ dalla fine. A 20’’ dalla sirena Barbieri e Borja Milan duettano in avanti, con lo lo spagnolo che deposita in rete il pallone e le squadre vanno al riposo sul punteggio di 4-3.

Nel secondo tempo però il Faventia lascia al Fano il pallino del gioco e la possibilità di pareggiare, passare in vantaggio e vincere la partita. I biancazzurri nei primi dieci minuti subiscono quattro gol e da quel momento sul piano del gioco non succede più nulla. Quello che succede dopo, invece, riguarda il portiere Matteo Conti, che durante una progressione si infortuna al ginocchio.

Risultati girone D (16ª giornata): Cus Ancona-Tenax Castelfidardo 1-2, Eta Beta Fano-Ated 2 Forlì 6-0, Faventia-Alma Juventus Fano 4-7, Futsal Cobà-Corinaldo 6-2, Gadtch Perugia-Futsal Cesena 2-1. Riposa: Buldog Lucrezia.

Classifica: Castelfidardo 38 punti; Cobà 32; Lucrezia* 31; Eta Beta 25; Cus Ancona* 22; Cesena* 20; Faventia* 18; Alma Fano 13; Corinaldo* 11; Forlì e Gadtch 10 (* una gara in meno).

OASI BEACH – BILLB MID1 09 – 15 12 19
ASER LEAD MID2 02 – 31 12 2019
COFARI HOME LEAD MID2 25 11 – 15 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19