Il Faventia mostra il suo vero volto ed espugna il difficile campo di Fano

Calcio a 5 B / Trascinati dalla tripletta di Cavina, i faentini superano in trasferta i marchigiani al termine di un match equilibrato

Fano-Faventia 4-6
ALMA JUVENTUS FANO: Mazzanti, Pieri,  Giuliani, Copparoni, Patrignani, Cazzola, Falcioni, Abbruciati, Meloni, Pantoli, Perini, Di Quirico. All.: Mascarucci.
FAVENTIA: Conti, Barbieri S., Barbieri I., Tampieri, Lesce, Vignoli, Cavina, Abdelhak, Nuccio, Argnani, Tronconi. All.: Castellani.
RETI: 1’ pt, 10’ st e 17’ st Cavina, 3’ pt Cazzola, 4’ pt S. Barbieri, 6’ pt Pieri, 18’ pt Copparoni, 2’ st (aut.) Copparoni, 14’ st Giuliani, 19’ st I. Barbieri.
NOTE: amm. Abdelhak, Cavina, Giuliani.

Esultanza Faventia

Un’esultanza dei giocatori del Faventia

Prestazione determinata del Faventia che espugna con merito il difficile campo dell’Alma Juventus Fano, sconfiggendo i padroni di casa per 6-4. Fin dal primo minuto il Faventia prova ad attaccare dimostrando quella maturità che tanto era mancata ad Ancona. Non è un caso infatti che dopo pochi secondi di gioco il primo affondo di Cavina sblocchi la partita. Se in fase di costruzione e in fase offensiva il Faventia sembra pimpante non mancano tuttavia le occasioni per i padroni di casa, che rispondono colpo su colpo chiudendo addirittura in vantaggio la prima frazione per 3-2.

CIVICO 11 HOME MRT 05 – 19 12 19

Anche dopo l’intervallo la partita resta equilibrata, il pareggio dei manfredi arriva grazie a un’incursione offensiva di Ilie Barbieri, il cui tiro viene deviato da Copparoni nella propria porta. Il Faventia passa di nuovo in vantaggio con Cavina ma non basta e Giuliani pochi minuti dopo scende palla al piede sull’out di destra e insacca alle spalle di Conti. I manfredi mai domi non si tirano indietro e chiudono la partita ancora con Cavina sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Poi sulla sirena il bel pallonetto di Ilie Barbieri fissa il risultato sul 6-4.

Risultati girone D (quinta giornata): Alma Juventus Fano-Faventia 4-6, Corinaldo-Futsal Cobà 2-4, Ated 2 Forlì-Eta Beta Fano 2-4, Tenax Castelfidardo-Cus Ancona 5-4, Torresavio Cesena-Gadtch Perugia 6-2. Riposa: Buldog Lucrezia.

Classifica: Castelfidardo 11 punti; Lucrezia* 10; Torresavio Cesena* e Faventia* 9; Cobà ed Eta Beta 8; Alma Fano 7; Gadtch, Corinaldo* e Cus Ancona* 3; Forlì 0 (* una gara in meno).

CONSAR HOME BILLB MID1 02 – 08 12 19
ASER LEAD MID2 02 – 31 12 2019
COFARI HOME LEAD MID2 25 11 – 15 12 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19