In Sardegna contro la Golem la Conad va a caccia di punti preziosi per i playoff

Volley A2 femminile / Domani, mercoledì 28 febbraio (ore 20.30), le ravennati sfidano la pericolante Olbia. Angelini: «Il nostro avversario è molto migliorato rispetto alla gara di andata»

Angelini Washington

Il tecnico Simone Angelini con la neo arrivata Haleigh Washington

Dopo aver goduto nello scorso weekend del turno di riposo, la Conad nell’anticipo della decima giornata di ritorno affronta una delle trasferte più lunghe della stagione, spostandosi in Sardegna, dove a Olbia domani, mercoledì 28 febbraio, sfiderà la Golem (ore 20.30, arbitri Carcione di Roma e Moratti di Frosinone). Capitan Bacchi e compagne tornano in campo per cancellare in fretta il ricordo dell’amara sconfitta patita contro Cuneo al PalaCosta, seguita inoltre dalle altre “brutte” notizie pervenute domenica dai campi di gioco, con tutte le rivali dirette vittoriose: il Club Italia ha strappato l’ottava posizione alle ravennati, raggiunte alla nona da Collegno e inseguite a una sola lunghezza di distanza da Orvieto.

La settimana scorsa il roster è stato completato dall’arrivo della giovane centrale americana Haleigh Washington, che ha portato a Ravenna una nuova ventata di ottimismo e di carica. «Andiamo in Sardegna al gran completo – inizia il tecnico Simone Angelini – compresa la nuova arrivata che si è inserita subito bene, dimostrando di essere molto disponibile. Già nei primi allenamenti Haleigh ha dimostrato un’ottima presenza e sono convinto che in campo ci potrà dare lo spunto in più per qualche rotazione con le centrali. Ora siamo a posto e questo gruppo porterà a termine la stagione».

Contro le sarde all’andata al PalaCosta terminò con un netto successo in tre set, ma da allora sono passati tre mesi e la squadra sarda ha ritrovato gioco e grinta. Questa partita si preannuncia tesa e vibrante, con le biancorosse che ce la metteranno tutta per tornare a casa con qualche punto prezioso in chiave playoff. «Rispetto alla formazione che abbiamo incontrato all’andata, Olbia ora è più quadrata, avendo recuperato il palleggiatore titolare. Sta giocando in maniera molto equilibrata e produttiva, come ha dimostrato a fine gennaio quando al GeoPalace è riuscita a battere l’allora capolista San Giovanni in Marignano e in seguito a ottenere altri buoni risultati».

La Golem del tecnico Giangrossi può contare sulla laterale di origine ungherese Soos, la schiacciatrice della nazionale giapponese Uchiseto e la centrale Jenny Barazza, tornata in A2 dopo quasi 20 anni di presenze in A1 e dopo aver vinto numerosi trofei con la nazionale azzurra e con le squadre di club nelle quali ha militato. Con il mercato di gennaio è stato liberata la attaccante rumena Muresan (ex Forlì) ed è arrivata in Sardegna la giovane schiacciatrice Giulia Melli, proveniente da Filottrano, a sostituire l’infortunata Claudia Provaroni. «Dobbiamo cercare di fare il meglio che ci sarà possibile nelle otto partite che mancano alla fine della regular season, una giornata dopo l’altra. Quando arriveremo all’ultima gara guarderemo come siamo posizionati in classifica e se saremo o no nei playoff. Negli ultimi turni la lotta si è allargata a undici squadre e nessuna molla. Tutti corrono e tutti vogliono fare bella figura e arrivare ai playoff. Sono certo che sarà un fine campionato molto duro e intenso. Dal canto nostro non facciamo calcoli – termina Angelini – perché non c’è ancora nulla di scritto».

Risultati (27ª giornata): mercoledì 28 febbraio, ore 20.30, Golem Olbia-Conad Olimpia Teodora Ravenna; sabato 3 marzo, ore 17, Club Italia Crai-Barricalla Collegno; ore 20.30, Bartoccini Gioiellerie Perugia-Sorelle Ramonda Ipa Montecchio; domenica 4 marzo, ore 17, Zambelli Orvieto-Volley Soverato, Delta Informatica Trentino-Savallese Millenium Brescia, Fenera Chieri-P2P Givova Baronissi, Battistelli San Giovanni in Marignano-LPM Bam Mondovì, Golden Tulip Volalto Caserta-Sigel Marsala. Riposo: Ubi Banca San Bernardo Cuneo .

Classifica: Mondovì 58 punti; San Giovanni Marignano 56; Cuneo 55; Brescia* 54; Chieri 50; Trento 47; Soverato* 45; Club Italia 40; Ravenna* e Collegno* 39; Orvieto* 38; Baronissi 25; Montecchio* e Olbia 20; Perugia* 18; Marsala* 12; Caserta* 8 (* una gara in meno; ° una gara in più).

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21