Conad, ufficiale il tesseramento di Lotti. «Nessun dubbio a venire a Ravenna»

Volley A2 femminile / La schiacciatrice toscana, che sarà disponibile dalla prossima gara di Marsala, ha effettuato il suo primo allenamento martedì e va a coprire un “buco” nel ruolo provocato dagli infortuni di Canton e Aluigi

ALF 8363 (Large)

La schiacciatrice Silvia Lotti tra il diesse Allocca e il presidente Delorenzi

Ormai non era più una sorpresa, così martedì sera è diventata una certezza. Silvia Lotti, schiacciatrice toscana proveniente da Cutrofiano, è stata ufficialmente presentata dal presidente Paolo Delorenzi e dal direttore sportivo Tommaso Allocca. Nel roster della Conad Lotti indosserà la maglia numero 17 e sarà a disposizione di Caliendo sin da domenica, nella determinante trasferta di Marsala. Si tratta di un innesto di spessore che va a compensare in particolare gli infortuni di Canton e Aluigi e permetterà alla squadra ravennate di continuare a guardare in alto.

Da martedì la schiacciatrice toscana si allena con le nuove compagne che l’hanno accolta con grande calore ed entusiasmo. «Innanzitutto sono felicissima di essere qui – ha dichiarato Silvia Lotti – perché giocare in un gruppo del genere per me è un onore. Per noi che amiamo la pallavolo poi Ravenna è come un tempio. Così quando i dirigenti e la società hanno dimostrato il grande desiderio di tesserarmi, non ho avuto dubbi. Essere qui per me è un onore e un piacere. Mi ha poi attirato molto il progetto della società e le ambizioni della squadra. Conto molto sul sostegno dei tifosi ma non ho dubbi su questo, perché a Ravenna la pallavolo è molto sentita. Dal canto mio cercherò di dare il massimo, di divertirmi e far divertire e di portare risultati».

CONAD VINI SABBIONI VOLI MRT2 21 – 27 11 19

Prima di entrare in campo per il suo primo allenamento al PalaCosta, Silvia Lotti ha sottolineato: «Sto per iniziare in palestra con le compagne e sono certa che troveremo subito il feeling giusto. Domenica dobbiamo assolutamente vincere a Marsala. Sarà una partita importantissima. Cercheremo di portarcela a casa, valuteremo poi quello che sarà successo negli altri campi».

ALF 8374 (Large)

La schiacciatrice toscana classe ’92

La carriera Silvia Lotti nata a San Miniato, in provincia di Pisa, il 17 giugno 1992. È alta 188 cm. La sua carriera pallavolistica comincia in alcuni club minori: nel 2009, entra a far parte della nazionale Under 18, con la quale si aggiudica il bronzo al campionato di categoria. Nella stagione 2009-10 fa il suo esordio nella pallavolo professionistica con il Verona Volley, in Serie A2, mentre con la nazionale Under 19 vince la medaglia d’oro al campionato europeo. Nella stagione successiva passa al Volleyball Santa Croce sempre in serie cadetta e con la nazionale Under 20 vince il campionato mondiale 2011. Nella stagione 2011-12 viene ingaggiata dalla Futura Volley Busto Arsizio, in Serie A1, con la quale vince la Coppa Italia, la Coppa CEV e lo scudetto. Nella stagione 2012-13 viene ceduta al Verona Volley Femminile, in Serie A2, mentre nell’annata successiva passa all’Azzurra Volley San Casciano, sempre in serie cadetta, con cui vince la Coppa Italia di categoria e ottiene la promozione in massima divisione dopo la vittoria dei playoff promozione: tuttavia resta ancora in Serie A2 per la stagione 2014-2015 giocando per la Beng Rovigo Volley. Nella stagione 2015-16 torna in A1 ingaggiata dalla Pallavolo Scandicci, per poi essere ceduta a metà annata al VolAlto Caserta, in serie cadetta. Si trasferisce in Francia, nel Saint-Cloud Paris Stade Français, per la Ligue A 2016-17 e, a metà annata, ritorna in Italia per giocare con la Pallavolo Hermaea di Olbia, in Serie A2. Milita nella stessa divisione anche per la stagione 2017-2018 con la Wealth Planet Perugia. Nel mercato estivo passa poi alla Cuore di Mamma Cutrofiano.

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
BRONSON TRANSMISSIONS BILLB MID2 16 – 23 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19