Per tre decimi sfugge a Sofia Collinelli la seconda medaglia agli Europei Juniores

Ciclismo / A Gand, in Belgio, dopo l’oro di mercoledì nel quartetto, la ravennate si piazza quarta nell’Inseguimento individuale su pista, dove era bronzo uscente

66831727 10214885133265173 1045782896868065280 O

Sofia Collinelli comunque sorridente al termine della gara dove è arrvata quarta

A un anno di distanza non riesce il bis di medaglie a Sofia Collinelli nell’Inseguimento individuale degli Europei Juniores e Under 23 su pista in corso di svolgimento a Gand, in Belgio. Nella terza giornata di gare la ravennate classe 2001, reduce dalla medaglia d’oro conquistata il giorno prima nell’Inseguimento a squadre, si deve accontentare del quarto posto, confemando di fatto la posizione delle qualifiche del mattino e cedendo nella finale per il bronzo (con un distacco di circa tre decimi e mezzo) alla compagna di nazionale Camilla Alessio. Sul gradino più alto del podio, invece, è salita la britannica Elynor Backstedt davanti all’irlandese Iara Gillespie, argento continentale, in una finale che ha rispettato la gerarchia provvisoria delle qualificazioni.

Risultati
Inseguimento individuale Donne Juniores (2000 metri, 8 giri): 1. Elynor Backstedt (Gran Bretagna) 2’18”288, media 52,065 chilometri orari, 2. Iara Gillespie (Irlanda) 2’21”579, 3. Camilla Alessio (Italia) 2’23”359, 4. Sofia Collinelli (Italia) 2’23”711.

SPI CGIL CAMPAGNA TESSERAMENTO BILLB 01 02 – 07 03 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 03 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 31 03 21