Basket, Marco Belinelli a Faenza per inaugurare il murales che celebra Kobe Bryant

Al Pala Bubani anche un’opera dedicata a Simona Ballardini, simbolo della pallacanestro manfreda

Murales Basket FaenzaVerranno inaugurate sabato 4 settembre, alla presenza di Marco Belinelli, le due immagini di street art che in questi giorni stanno prendendo forma sulle facciate del Pala Bubani, una delle case dello sport della città e simbolo del basket faentino.

A essere celebrate saranno due icone della pallacanestro, una star internazionale e una tutta faentina: Kobe Bryant, conosciuto come “Black Mamba”, indimenticata guardia dell’Nba statunitense ma formatosi cestisticamente in Italia, e Simona Ballardini, simbolo e portabandiera del basket femminile manfredo, che nella sua ultima stagione è riuscita a riportare, assieme alle compagne, la squadra in A1.

Marco Belinelli, guardia, professionista in Serie A ed in Nba, è attualmente in forza alla Virtus Bologna; è il primo e unico italiano ad aver vinto il titolo Nba (nella stagione 2013-2014 con i San Antonio Spurs), oltre che l’Nba Three-point Shootout (vinto durante l’Nba All-Star Weekend 2014). Nel corso della carriera ha vinto anche due campionati italiani con la Fortitudo e la Virtus Bologna, una Supercoppa italiana con la Fortitudo Bologna e la Coppa Italia con la Virtus Bologna. Con 2.258 punti segnati in 154 partite, è il quarto miglior realizzatore nella storia della nazionale italiana.

Il movimento della pallacanestro a Faenza è particolarmente sviluppato e sentito. Tante le società sportive che iniziano alla disciplina centinaia di bambini che riempiono palazzetti e palestre nelle quali si allenano. È per questo che l’amministrazione manfreda ha promosso questa iniziativa nel “tempio” del basket faentino, al termine di un lungo lavoro per adeguare il Pala Bubani alle ultime normative, iniziato nella passata legislazione e che si conclude proprio in questi giorni.

L’idea è del Distretto A, associazione molto attiva nel settore e che promuove moltissimi eventi.

A realizzare i due murales, due artisti faentini: Andrea Zoli e Nicola ‘Rospo’ Bustacchini.

L’appuntamento con l’inaugurazione è per sabato 4 settembre dalle 14.30.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CONSAR BILLB 11 – 17 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21