Il Marinabay a Zangaglia del Bbk Ma il bagno non riaprirà per l’estate

Insieme al noto imprenditore anche Carlo Monaco del White Beach
Concessione ventennale. Ora sono necessari lavori di riqualificazione

Il Comune di Ravenna un anno fa si era impegnato per fare in modo che potesse riaprire per l’imminente stagione balneare, ma lungaggini burocratiche e i necessari interventi di riqualificazione hanno fatto ben presto svanire il sogno di vedere di nuovo attivo e funzionante per l’estate 2015 il Marinabay, lo stabilimento più grande del litorale di Marina di Ravenna.

Ora però almeno la concessione demaniale è stata riassegnata. A renderlo noto è stata, subito dopo la pubblicazione, l’edizione di mercoledì della Voce di Romagna. Ad aggiudicarsi il Marinabay ai danni di una società lombarda è stata la cordata ravennate con a capo il Bbk di Alessandro Zangaglia, storico imprenditore della notte ravennate. Insieme a lui un altro imprenditore balneare, Carlo Monaco del bagno White Beach. L’assegnazione verrà ufficializzata entro una decina di giorni, dopo il tempo previsto per eventuali osservazioni.

CONAD BIRRA NAMUR HOME MRT2 12 – 18 09 19

Come ricorda la Voce, il canone di concessione durerà vent’anni e non dovrà preoccuparsi della famigerata direttiva Bolkenstein perché, a differenza degli altri stabilimenti, il Marinabay è classificato tra i pubblici esercizi (e per questo anche autorizzato a restare aperto tutto l’anno).

Difficile comunque prevedere una riapertura a breve, essendo il bagno danneggiato e la spiaggia da risistemare: sarà necessario un corposo investimento per rimettere a lucido il Marinabay, che quindi è presumbile pensare possa riaprire solo per l’estate 2016.

RAVEGAN HOME BILLB 16-30 09 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19