Via Salara si trasforma in un giardino Stop al traffico ed eventi al venerdì

Un progetto per animare la strada del centro storico di Ravenna
nato dai commercianti. Verranno allestite oasi verdi con sedute

Il progetto di animazione del centro storico continua ad allargarsi e raggiunge questa volta via Salara. L’iniziativa è partita dagli operatori della strada, in particolare dalle titolari di BabyDoc, dell’erboristeria “I segreti di Teodora” e di Fango, che insieme a Confcommercio e Confesercenti hanno proposto all’assessore al Commercio e Turismo Massimo Cameliani un’idea per attirare cittadini e turisti in quella parte del centro, fino ad ora un po’ trascurata. «Vogliamo trasformare via Salara in un giardino, creare un luogo accogliente in cui le persone abbiano piacere di passeggiare nelle serate estive», spiega la proprietaria di BabyDoc. E infatti saranno allestite delle oasi verdi, con composizioni floreali e delle sedute dove ci si potrà fermare per godersi questo paesaggio insolito. In cantiere c’è anche una sorpresa «rinfrescante» offerta dal Mariani Life Style della vicina via Ponte Marino.

L’evento si terrà i venerdì sera del mese di luglio, dalle 21.30 alle 23.30 circa. Già il 3 luglio era stata allestita una mostra forografica, mentre l’inaugurazione del giardino urbano sarà venerdì 10 luglio e verrà accompagnata da piccoli momenti ricreativi per bambini, che saranno riproposti anche il 31. Il 17 luglio, sempre nella cornice di piante e fiori che coloreranno la via, è invece previsto un concerto per fiati dell’Istituto Musicale Verdi, poi i clown saranno i protagonisti della serata del 24.

Tutto questo non sarebbe possibile senza la chiusura totale al traffico, che viene concessa per la prima volta: «Come amministrazione comunale siamo convinti che valga la pena chiudere la strada per offrire un buon servizio ai cittadini e ai turisti» commenta Cameliani. L’accesso a via Salara sarà impedito dalle ore 19 alle 24 del venerdì. Per l’occasione verrà invertito il senso di marcia in vicolo Gabbiani in modo da consentire il passaggio da via San Vitale a via Pontemarino.

Il progetto, nato soltanto un mese fa e definito negli ultimi giorni, si inserisce nel quadro di eventi che stanno contribuendo ad arricchire il programma di Ravenna Bella di Sera, come i concerti in piazza del Popolo, con l’obiettivo condiviso di riaccendere lo spirito del centro storico.

Il Comune per l’occasione concede l’esenzione della tassa sul suolo pubblico e il patrocinio. «Quest’anno per valorizzare ancora di più il cuore della nostra città porteremo in centro il Giovin Bacco – continua l’assessore – inoltre c’è un accordo con Expo grazie al quale arriveranno delegazioni straniere a scoprire i nostri vini e i nostri prodotti». Torneranno poi il Festival del Pane, in piazza del Popolo a ottobre, e la manifestazione “Giardini e terrazze” che nella prima settimana di settembre allestirà spazi verdi nelle vie.

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CNA EMILIA ROMAGNA BILLB 23 – 29 11 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 30 11 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21