Dal Capodanno celtico di Riolo Terme fino a Lugo: tutti gli eventi di Halloween

Ecco i principali appuntamenti in programma in provincia

Tanti appuntamenti in provincia per festeggiare Hallowenn, con iniziative già a partire dal weekend e che avranno culmine ovviamente lunedì, 31 ottobre.

A Ravenna per la prima volta è stato messo in campo un programma di iniziative in centro, a partire dalla parata di zombie di venerdì 28 ottobre (vedi articolo tra i correlati) in collaborazione con Mirabilandia (il parco è aperto in questo periodo con allestimenti a tema) per poi proseguire per tutto il weekend con il ciclo di visite guidate alla scoperta del lato dark di diversi luoghi del centro storico (info e prenotazioni allo 0544-35404 o 0544-482838).
Per gli amanti del cinema horror e la letteratura gialla, il weekend in città offre poi il festival Nightmare Film Fest e GialloLuna NeroNotte dal 27 ottobre all’1 novembre al Palazzo dei Congressi di Largo Firenze 1 (maggiori info a questo link). Per ulteriori informazioni sul programma di Halloween di Ravenna si consiglia comunque di consultare il sito www.turismo.ra.it.

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

A Cervia gli eventi dedicati a Halloween cominceranno dalle 15 del 31 ottobre per proseguire fino a piena notte. Alle 19.30 da piazza Pisacane la prima edizione della 3,5 km di podistica non competitiva aperta a mascherati di tutte le età all’inseguimento di un clown lungo il percorso. Alle 20 nel giardino in piazza Garibaldi una attrazione horror-interattiva tra visitatori e mostri dell’orrore. Alle 21.30 da piazza Garibaldi la marcia degli Zombie aperta a tutti i mascherati a tema. Durante la serata premi per le maschere più belle e la vetrina più horror. Per tutti i bambini dalle 18 trick-or-treat nei negozi del centro. Info e programma dettagliato a questo link.

A Lugo la festa di Halloween, come accade sin dalla prima edizione, si ispira non alla tradizione americana ma alle radici romagnole della ricorrenza. La giornata inizierà fin dal mattino. Dalle 10 nel loggiato del Pavaglione si terrà un laboratorio dedicato alla preparazione delle zucche. Poi nel Pavaglione dalle 16 saranno allestite bancarelle di hobbisti creativi, artigianato artistico e giocattoli. Successivamente, alle 21, un altro laboratorio per bambini. L’incrocio tra largo Baruzzi, largo della Repubblica e Largo Calderoni si trasformerà in largo del Goloso, dove sarà presente “La taverna insanguinata”, un punto di ristoro con vin brulé e un’area dedicata al cibo di strada, dove sarà possibile assaggiare specialità gastronomiche per tutti i gusti preparate dai celebri food truck. In Largo della Repubblica lo spettacolo di magia “Trick or treat Magic Show”.
In centro si potrà ammirare anche “Il gobbo e la strega”, spettacolo itinerante di trampoli, giocoleria e fuoco presentato dalla compagnia Nadordelanuit.
Dalle 20.30 è in programma “La Rocca horror A.D. 1581 – Constituit ad portam”, un viaggio spaventoso tra i meandri della Rocca: lo spettacolo, ideato e diretto da Antonio Pastore, si svolgerà su turni da 25 minuti ed è sconsigliato ai minori di 14 anni se non accompagnati da un adulto. Alle 23 andrà in scena uno spettacolo di fuoco ed effetti pirotecnici a cura della Ccmpagnia Elastica Teatro, a cui farà seguito l’atteso appuntamento con il rogo della grande Piligrèna. Gran finale alle 23.30 con “L’ultimo pasto del condannato”, una cena a tema nella Rocca Estense.
Info e programma dettagliato a questo link.

Anche ad Alfonsine è tradizione celebrare Halloween e l’appuntamento è dal 31 ottobre a partire dalle ore 18.30 con un corteo che si snoderà da Corso Garibaldi (angolo Via Don Vittorietti), Piazza Monti, ponte sul fiume Senio e passerella e attraversando il centro giungerà sino a Corso della Repubblica. Saranno presenti stand gastronomici e spettacoli di danze e giochi col fuoco, sbandieratori e poi per i più piccoli giocolieri, laboratori, luna park e trenino. Info a questo link.

Nel Faentino da segnalare che per la prima volta anche nel borgo medioevale di Brisighella calerà la notte di Halloween, lunedì 31 ottobre. Dalle 20 a mezzanotte i visitatori potranno partecipare al mistero del Picatrix, un percorso-animazione a tappe alla scoperta dell’arcano in sette punti nascosti fra riti magici, formule alchemiche e lettura del cosmo. Cartomanti e mercato di Halloween con opere dell’ingegno e artigianato artistico faranno da cornice lungo via Porta Fiorentina e via Naldi. Via Fossa verrà trasformata nell’area bimbi “Dolcetto o Scherzetto” con banchi di dolciumi, gonfiabili, truccabimbi, spettacoli di marionette e baby dance nel teatro Giardino, spettacoli di giocoleria e fachirismo, bolle di sapone infuocate, mangiafuoco, danza acrobatice e bastard jazz marching band. Il tempo sarà scandito dai Tamburi Medioevali di Brisighella. I visitatori potranno rifocillarsi nelle tante locande allestite per l’occasione (osterie, ristoranti e stand gastronomico). Spettacolo finale in piazza Carducci di Kira, finalista di Italian’s Got Talent. Da mezzanotte alle 2 la festa continua con un dj set in maschera alla Rocca di Brisighella. L’ingresso al centro storico richiede un contributo di 3 euro; gratuito per i bambini e i ragazzi con meno di 14 anni.
Info e programma a questo link.

Infine, l’appuntamento con maggiore storia in provincia, il Capodanno celtico “Samhain” di Riolo Terme, dove nelle giornate del 30 e 31 ottobre per le vie, i parchi e le piazze della città d’acque ci si troverà immersi in una dimensione di oltre duemila anni fa, con ricostruzione di villaggi celtici (Galli Boi, Lingoni) che popolavano queste terre. Sarà possibile conoscere i loro riti come l’accensione dei sacri fuochi e l’eterna lotta tra il bene ed il male, con scontri e sfilate nelle vie del paese. Questo senza dimenticare il clima di festa con cibi della tradizione. Interi vitelli cotti allo spiedo, stufati e il sempre presente maiale, il tutto accompagnato dal vino locale. Inoltre saranno allestiti vari mercatini fra cui uno a tema con oggettistica dedicata alla serata. Corollario saranno le diverse sfilate con torce e il rogo finale dell’enorme demone nel fossato della Rocca, coronato dai fuochi d’artificio. La festa continua fino al mattino all’interno dell’ex chiesa di via Verdi con musiche e danze. Info allo 0546/71044 o a questo link.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20