Per combattere il freddo la zuppa di patate e orzo

Sono tornata a Ravenna, come vi avevo accennato la scorsa settimana, con lo splendido ricordo di un pranzo al Cavallino Bianco, il celebre ristorante dei fratelli Spigaroli a Polesine parmense.
Una esperienza interessante per il palato, un ottimo repertorio di pietanze e prodotti tipici, ma soprattutto la sensazione, piacevolissima, che tutto ciò che arriva in tavola venga realizzato con una attenzione e una ricerca che denota una notevole cultura culinaria. Tutta la zona del parmense, e ovviamente Parma stessa, è ricca di luoghi dove il cibo assume una importanza storica.

Credo che l’essere stata un ducato abbia lasciato impronte importanti, ed oggi  resta un patrimonio che viene tutelato con grande attenzione.
Dopo aver degustato culatello e parmigiano di grande qualità, torniamo alle nostre ricette.
Sta arrivando l’autunno in grande stile, pioggia e umidità sono gli ingredienti di questi primi giorni di novembre. Per cui parliamo di zuppe.  Ecco come preparo una gustosa zuppa di patate, verze e orzo. 

Faccio un battuto con scalogno, sedano, cipolla, carote, due cucchiai di olio extra-vergine d’oliva.
Lo lascio rosolare, poi aggiungo della pancetta tritata e continuo la cottura, infine aggiungo alcune foglie di verza tagliate a striscioline. Rosolo ancora per pochi minuti, poi stempero il preparato con il brodo (che può essere di pollo o vegetale). Quando mi trovo a metà cottura verso l’orzo e le patate tagliate a cubetti, e mescolo spesso affinché l’orzo non si attacchi al fondo della padella.
Quando poi l’orzo è pronto servo la zuppa ben calda con parmigiano grattugiato o pecorino e un filo d’olio extra-vergine.

Infine, vi informo di un appuntamento: si tratta di un corso organizzato dall’Ascom di Lugo.
Per tre lunedì di novembre (quelli di 8, 15 e 22), dalle 15.30 alle 18, si parla de “L’arte del ricevere”.
Chi fosse interessato può avere  informazioni dettagliate dalla dottoressa Silvia Orsini, tel. 0545 30111.

RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 30 04 21
RAVENNANTICA MOSTRE TAMO BILLB TOP 08 04 – 30 06 21