Le Olimpiadi a Ravenna, tutti i dettagli

E così le Olimpiadi del 2032 potrebbero tenersi pure a Ravenna. Sì, non sto scherzando, lo dicono anche i giornali. Il sindaco avrebbe già messo a disposizione le strutture sportive della città per la candidatura di Bologna-Firenze. E non c’è niente da ridere.

Prepariamoci dunque a vedere nel 2032: – le partite di calcio al Benelli che verrà ampliato con le tribune in ferro che erano state finalmente eliminate nel 2031, dopo un lungo dibattito cittadino, e i residenti che verranno murati in casa dalla questura per questioni di ordine pubblico per due settimane;

– il beach volley naturalmente a Marina di Ravenna, dove sarà realizzato il beach stadium promesso già nell’ormai lontano 2016 dall’allora candidato sindaco Michele de Pascale, poi diventato presidente della fondazione “Ravenna capitale della cultura per le Olimpiadi del 2032”. Per evitare problemi di traffico, il parcheggio scambiatore verrà decuplicato;

– le partite di pallavolo nel nuovo palazzetto, il sesto, appena terminato, nell’area del Pala De André, tra gli stand della festa nazionale dell’Unità, divenuta da qualche anno permanente;

– il rugby a 7 nell’ex ippodromo che nel frattempo sarà stato almeno bonificato dalle siringhe, in attesa di diventare la cittadella dello sport ravennate promessa fin dai tempi del senatore Mercatali, quando ancora non esisteva l’internet;

– le gare di vela in darsena, di fronte al Moro di Venezia, opportunamente restaurato, e alla sede dell’Autorità Portuale, dove il commissario di turno starà definendo gli ultimi dettagli del Progettone di escavo del canale Candiano;

– le gare di canottaggio alla Standiana, neanche a dirlo, con tanto di puttan-tour dei tifosi tra una batteria e l’altra e le zanzare a fare festa;

– le partite di golf, questa è facile, per le strade di Ravenna, con buche sempre nuove, tutti i giorni;

– l’hockey su prato in piazza Kennedy, che sarà finalmente diventata un’aiuola gigante come chiedono da tempo i ravennati;

– il tiro con l’arco alla Rocca Brancaleone, tra le bestemmie degli atleti che non ne vogliono sapere di tirare con un’aquila sulle spalle, inconsapevoli di essere tra le attrazioni della nuova festa medievale.

DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20