Festival Strings Lucerne, quell’abbraccio fra musicisti nel segno della musica

Festival Strings LucerneUn grandissimo abbraccio collettivo.
È sufficiente questo per capire quanto sia potente (e vincente) il messaggio dell’arte in generale e della musica in particolare. I protagonisti di questa estemporanea quanto spontanea dimostrazione di fratellanza sono stati i musicisti del Festival Strings Lucerne che, sul palco del teatro Alighieri di Ravenna, hanno nobilitato il già interessantissimo appuntamento della rassegna “Ravenna Musica” 2019 del 2 aprile.

Grande risalto ha avuto la musica di Wolfgang Amadeus Mozart. I suoi ultimi due concerti per Violino e orchestra, sotto le dita di una solista incredibile come Arabella Steinbacher, sono stati gustati da un pubblico giustamente incantato dalla perizia della solista (alla quale non si può obiettare nulla se non la discutibile esecuzione delle appoggiature).

A racchiudere, come le valve di un’ostrica attorno alla perla, l’interpretazione della bravissima violinista tedesca, la Suite n.3 dalle Antiche danze e arie per liuto di Ottorino Respighi e la celeberrima Holberg Suite op.40 di Edvard Grieg.
Il suono dolce e delicato di questa orchestra, anche nei momenti più crudi, è emblematico e il modo migliore per definirlo l’hanno trovato i musicisti stessi con quel gesto a fine concerto. Un caldo abbraccio fraterno.

RAVEGAN HOME BILLB MID1 15-31 07 19
COLDIRETTI – MERCATO CONTADINO ORARI LEAD MID2 16 – 31 07 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
COFARI HOME LEAD MID2 22 – 31 07 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19