Rubano tre statue di gesso per strada: arrestata 35enne, denunciati marito e figlia

Una donna che caricava una grossa statua in gesso a bordo di un’auto non è sfuggita all’attenzione di una pattuglia delle forze dell’ordine che transitava nei pressi del ponte mobile di Ravenna verso le 20 di ieri sera. Dagli accertamenti è emerso che la donna, una 35enne romena, stava rubando la statua dall’esposizione di un venditore ambulante nello spiazzo di via Attilio Monti approfittando dell’assenza del commerciante che si era allontanato momentaneamente ed era rimasto in panne con la sua vettura. Altre due statue sono state trovate a bordo dell’auto in uso alla donna: la 35enne è stata arrestata per furto aggravato e il marito e la figlia 18enne sono stati denunciati. A caricao dell’arrestata risultano numerosi precedenti per furto, truffa, sequestro di persona a scopo di rapina e altro. All’udienza che si è svolta nel primo pomeriggio di oggi il giudice ha convalidato l’arresto e successivamente ha disposto la scarcerazione in attesa dell’udienza del 4 luglio prossimo.

SPI CGIL CAMPAGNA TESSERAMENTO BILLB 01 02 – 07 03 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 28 02 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 28 02 21