Coltelli, bastoni e cric sequestrati dopo la rissa al pronto soccorso: 10 denunciati

Tutto pare sia nato dalle tensioni tra due famiglie che non gradiscono la relazione sentimentale iniziata tra i rispettivi figli

Sono stati usati coltelli, bastoni e un cric nel regolamento di conti andato in scena mercoledì sera (attorno alle 22) davanti a pazienti in attesa al pronto soccorso di Ravenna, tra due gruppi di romeni di etnia rom.

Per riportare la situazione alla normalità, oltre a una guardia giurata – citiamo un’agenzia dell’Ansa – sono dovute intervenire nove pattuglie tra carabinieri, polizia e guardia di finanza. Gli oggetti sono stati sequestrati e dieci, per ora, sono le persone denunciate per rissa in concorso, interruzione di pubblico servizio e possesso ingiustificato di oggetti d’offesa.

FAMILA MRT2 9 – 15 07 20

Gli inquirenti – continua l’Ansa – ipotizzano che tutto sia nato dalle tensioni tra due famiglie, che non gradiscono la relazione sentimentale iniziata tra i rispettivi figli.

SAFARI RAVENNA BILLB 09 – 15 07 20
OASI BEACH – BILLB MID1 09 – 15 07 20
ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 30 04 – 02 07 20
BEAUTIFUL LINE BILLB MID 10 – 30 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20
COFARI HOME LEAD MID2 10 – 16 07 20