Maxi sequestro di cocaina: arrestata una donna, la droga valeva 100mila euro

Un appartamento per spacciare, l’altro per tenere lo stupefacente. C’è anche un complice che si è dato alla fuga

I carabinieri che hanno eseguito l'arresto con la droga sequestrata

I carabinieri che hanno eseguito l’arresto con la droga sequestrata

Un maxi sequestro di cocaina, per un valore da più di centomila euro, una donna arrestata e il suo complice in fuga, con quasi 750 grammi di cocaina sequestrata. Questo il bilancio del blitz dei carabinieri di Faenza in due operazione del centro. Base dello spaccio un condominio in via Dal Pozzo, dove si segnalava un discreto via vai di persone. L’attenzione è stata attirata da due stranieri che secondo le indagini, pur non risultando residenti, vivevano nel condominio. Il capitano Cristiano Marella, insieme a tre carabinieri del Norm, hanno deciso di passare all’azione dopo un lungo appostamento.

 

CONAD MAGGIO MRT2 01 – 31 05 19

Lunedì notte i militari hanno riconosciuto un consumatore di cocaina citofonare e poi uscire dopo pochi minuti. Stessa scena poco dopo: l’Arma ha annotato il numero di targa e ha dato ordine ad una delle gazzelle di pattuglia di intercettarla per controllarla. Addosso al conducente è stata trovata una dose di cocaina, “prova” che i sospetti erano fondati. A quel punto è scattato il blitz. In casa una trentenne albanese, messa alle strette, ha consegnato la droga che si trovava a portata di mano dentro un barattolo. Circa dieci grammi divisi in otto dosi. I carabinieri, sospettando che ci fosse dell’altro, hanno approfondito il controllo. In casa sono stati trovati anche 44 grammi di droga, mille euro in contati e il necessario per il confezionamento.

Vicino alla cocaina i carabinieri hanno trovato la carta di identità di un connazionale corrispondente all’uomo che secondo i militari viveva nell’abitazione. Lei ha negato e, in caserma, ha tentato di disfarsi di un mazzo di chiavi senza spiegare i motivi del gesto. Controllando i documenti i carabinieri hanno visto che l’indirizzo della donna era diverso da quello di via Dal Pozzo. Le chiavi di casa erano di quella abitazione, in corso Mazzini. In una cassettiera i militari hanno trovato due grossi involucri di cocaina pressata e sottovuoto, del peso di quasi 700 grammi che sommata a quella sequestrata prima ha portato il totale a 750 grammi di cocaina. Per i carabinieri è il più grosso sequestro di cocaina degli ultimi anni a Faenza. Sulla piazza quella droga vale circa 100mila euro. Per la donna, che non ha risposto altre domande, sono scattatate le manette. Ora si trova in carcere dal Gip. I carabinieri sono alla ricerca del complice.

 

CONSAR – HOME BILLB MID1 20-26 05 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19