Rubano merce sportiva e la nascondono nel passeggino con la figlia di 18 mesi

Coppia arrestata: aveva sottratto un paio di scarpe, tre di ciabatte, un costumino e uno zaino da trekking

AttachmentNascondevano la merce rubata nel passeggino della figlia. Non è però servito a salvare due coniugi marocchini dall’arresto per furto aggravato in concorso. A finire in manette sono un 49enne e un 38enne che avevano nascosto nel passeggino circa cento euro di merce. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato l’addetto alla vigilanza di Decathlon che ha notato l’uomo strappare le etichette dalle calzature, poi nascoste nel passeggino dove c’era la figlia di un anno e mezzo. La compagna faceva da palo mentre il 49enne ripeteva l’atto con uno zaino da trekking, in questo caso però messo in bella mostra forse per fare intendere che fosse di loro proprietà.

I ruoli si sono poi scambiati e l’uomo ha spinto il passeggino oltre la barriere antitaccheggio. La guardia giurata ha però fermato i due. Sono così spuntate dal passeggino, oltre a scarpe e zaino, anche tre paia di ciabatte da spiaggia e un costumino da bambina. I carabinieri hanno portato i coniugi in caserma. La donna, su disposizione del pm Cristina D’Aniello, è stata rilasciata per consentirle di accudire la bambina mentre l’uomo è rimasto in camera di sicurezza. Rimesso poi in libertà questa mattina, dopo che il giudice Cecilia Calandra ha convalidato l’arresto e concesso i termini a difesa per il processo, rinviato.

CONAD RAVENNA FEBBRAIO – HOME MRT2 01 – 24 02 19

 

DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19