La Cassazione annulla l’assoluzione dell’ex infermiera Poggiali: sarà Appello bis

La 45enne era stata condannata all’ergastolo in primo grado per l’omicidio di una paziente e poi assolta

21433111 1552096194849848 4156514987812184859 N

Daniela Poggiali a settembre 2017 in collegamento con lo studio di Mattino Cinque (foto dalla pagina Facebook della trasmissione)

La Cassazione ha annullato la sentenza di assoluzione giunta in secondo grado per l’ex infermiera dell’ospedale di Lugo, la 45enne Daniela Poggiali, accusata dell’omicidio volontario di una sua paziente nel 2014 e ha disposto un nuovo processo di Appello. La decisione della suprema corte è giunta nella tarda mattinata di oggi, 20 luglio, al termine di oltre dieci ore di camera di consiglio, di cui le prime sette nella giornata del 17 luglio quando a sorpresa, alle 23, gli Ermellini decisero di prendere altro tempo rinviando tutto di tre giorni.

Al momento non è ancora possibile stabilire quando si celebrerà l’Appello bis: occorrerà attendere il deposito delle motivazioni della Cassazione che non ha tempi prestabiliti. La corte d’appello dovrà quindi tenere conto dei principi indicati dalla sentenza di terzo grado che hanno cancellato l’assoluzione. La donna era stata inizialmente condannata all’ergastolo in primo grado in Assise a Ravenna nel 2016.

FAMILA – HOME MRT2 14 – 20 11 19
LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
BRONSON TRANSMISSIONS BILLB MID2 16 – 23 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19