Operazione antidroga in Puglia: arrestato anche un lavoratore stagionale a Cervia

Un quarantenne, incensurato, ai domiciliari per spaccio continuato di sostanze stupefacenti in concorso

Trasferitosi da circa un anno a Cervia, ha lavorato come stagionale in Riviera. Ma per arrotondare spacciava droga. Per questo motivo la polizia ha arrestato F.C., un 40enne di origini brindisine, incensurato, nell’ambito di una vasta operazione antidroga condotta in Puglia e che ha portato a ordinanze di custodia cautelare – emesse dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce – a carico di sedici persone (italiane), indagate a vario titolo per associazione a delinquere di tipo mafioso finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, per fatti commessi tra il 2015 e 2016.

Il 40enne arrestato a Cervia (e posto ai domiciliari) è indagato in quanto gravemente indiziato del reato continuato, in concorso con altri, di spaccio di sostanze stupefacenti.

CONAD RAVENNA – HOME MRT2 08 – 31 01 19

Approfondimenti sulla notizia a questo link

DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19