Controlli della guardia di finanza in cinque locali, sono tutti della stessa società

Portico, Piattoforte, Vigna, Club 23, Stella: la gestione dei ristoranti è riconducibile alla ditta Il Giglio di cui Lokrez Mehmeti è amministratore unico

IMG 7385

Lokrez Mehmeti, amministratore unico della società Il Giglio che ha la gestione dei cinque locali perquisiti dalla guardia di finanza

La guardia di finanza nella mattinata di oggi, 13 febbraio, ha eseguito una serie di controlli in cinque ristoranti in provincia di Ravenna tutti entrati nell’ultimo anno sotto la gestione della società Il Giglio di cui il 26enne Lokrez Mehmeti è fondatore, socio al 50 percento e amministratore unico. I locali coinvolti dall’operazione dei militari sono l’albergo ristorante Stella di Alfonsine, il Portico, il Piattoforte, La Vigna e il Club 23 a Ravenna. Gli ultimi tre sono in centro storico, in particolare gli ultimi due in via Mentana sono chiusi da fine dicembre. Mehmeti era presente durante l’attività svolta dai militari in particolare al Club 23 ed è poi salito a bordo di una vettura della Finanza. L’avvocata Edlira Mace che tutela il 26enne fa sapere che non è stato acquisita documentazione di alcun tipo: «C’è stata una denuncia per una presunta appropriazione indebita ed è scattato un controllo. Mehmeti ha indicato alla Finanza dove trovare il materiale in questione che è stato spostato, circa una quarantina di beni immobili che componevano la cucina del locale, e tutto è stato chiarito».

Tutta la ricostruzione delle operazioni compiute dalla società Giglio sul primo piano del settimanale in uscita domani, 14 febbraio.

CONAD APRILE MRT2 01 – 30 04 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19