L’ex scuola infermieri potrebbe essere abbattuta per ampliare il cortile di un asilo

Edificio in stato di abbandono in via Palestro, dopo la bonifica dell’area diventerebbe spazio verde per il “Felici Insieme”. E arriva la conferma per l’area di via Nizza: non sarà usata per la nuova scuola ma verrà attrezzata a parco pubblico

Parco di via Nizza

Parco di via Nizza

L’ex scuola infermieri di Ravenna accessibile da via Palestro nel quartiere Nullo Baldini, edificio abbandonato da anni, potrebbe essere abbattuta per bonificare l’area e ampliare il verde pubblico già a disposizione dell’adiacente asilo nido Felici Insieme. È un soluzione che la giunta comunale sta studiando ed è stata comunicata dal sindaco Michele de Pascale durante un incontro con un gruppo di rappresentanti della petizione che chiedeva di salvare la non distante area verde tra via Nizza e via Talamone dove il Comune era intenzionato a realizzare un nuovo plesso scolastico per sostituire altri due del quartiere che avrebbero bisogno di profondi interventi di adeguamento sismico. Nel corso dell’incontro è stato confermato che il verde di via Nizza verrà risparmiato, come già avevamo anticipato a fine giugno.

Parco Via Nizza Foto 2Le firme sulla petizione sono state 3.640 e il 20 settembre prossimo sarà discussa in consiglio comunale dove verranno forniti maggiori dettagli. In particolare sull’area individuata al posto di quella di via Nizza: «Il sindaco ci ha informati che è stata individuata un’altra zona molto più adatta allo scopo – scrivono i residenti –, per ragioni di salvaguardia ambientale, favorevole ubicazione, accessibilità veicolare, ecc. Il progetto di questa costruzione si rende necessario per l’esigenza di abbandonare gli edifici ove attualmente sorgono rispettivamente un nido e una scuola per l’infanzia non più idonei ad ospitarle». Con tale diversa collocazione, il Comune non perderà nulla dei contributi pubblici già acquisiti.

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19

Si è presa anche in considerazione, a questo punto, l’opportunità di attrezzare adeguatamente ad uso pubblico il parco di via Nizza. Il Comitato per la salvaguardia del parco di via Nizza, ritenendo le nuove proposte bene articolate e valida l’alternativa che se ne ricava, ringrazia il sindaco e l’amministrazione comunale intera, maggioranza ed opposizione, per il risultato prodotto in breve tempo.

Il Comitato ci tiene inoltre a ringraziare il secondo firmatario della petizione, consigliere di Lista per Ravenna e presidente della commissione Ambiente, Alvaro Ancisi, «che ha preso a cuore e tanto si è speso per supportare la petizione».

RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19