Prima notte di coprifuoco, controlli in strada: multate 10 persone senza mascherina

Arrestato un giovane per spaccio: aveva 11 grammi di hashish suddivisi in dosi

Nella prima notte di coprifuoco tra il 6 e il 7 novembre, con il divieto di circolazione dalle 22 alle 5 introdotto da un Dpcm per contrastare la diffusioe del coronavirus, a Ravenna sono state sanzionate dieci persone dalla polizia locale impegnata nei controlli sul rispetto delle disposizioni: si tratta di dieci persone che non indsossavano la mascherina.

La polizia locale di Ravenna ha svolto in generale attività di prevenzione contro gli assembramenti con l’ausilio dell’unità cinofila della guardia di finanza, in alcune zone e vie della città segnalate per la presenza di persone e di presunte attività di spaccio. Sono state controllate piazzetta dell’Esarcato (nelle immediate vicinanze del Museo Arcivescovile e della Basilica di San Vitale), piazza Baracca e vie limitrofe. Fra i giovani controllati, due sono state le violazioni in materia di sostanze stupefacenti per detenzione per uso personale (hashish) e l’arresto in flagranza di un diciottenne per detenzione ai fini di spaccio di 11,54 grammi di hashish, già pronti in dosi per essere ceduta che teneva occultata addosso. Durante l’accertamento è stata anche rinvenuta e sequestrata una bilancina di precisione. Stamattina, durante l’udienza, il giudice ha convalidato l’arresto concedendo i termini a difesa.

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21
CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21