Ricoverato per Covid, si uccide buttandosi dalla finestra dell’ospedale di Cosenza

Si tratta di un 51enne ravennate, che non si era sottoposto alla vaccinazione

Ospedale CosenzaUn ravennate di 51 anni si è tolto la vita sabato mattina lanciandosi da una finestra dal terzo piano del reparto di malattie infettive dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.

L’uomo – citiamo un’agenzia dell’Ansa – di origini siciliane, viveva a Ravenna ed era stato ricoverato venerdì perché positivo al Covid-19.

Il 51enne aveva sviluppato sintomi importanti della malattia e non si era sottoposto alla vaccinazione anti Covid.

Sul caso indagano i carabinieri di Cosenza.

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21