Con un coltello in mano, crea il panico. E prende a calci la porta della caserma

Arrestato dai carabinieri, ora dovrà presentarsi dalle forze dell’ordine due volte al giorno

Uomo ColtelloUna serata movimentata per vari residenti di Faenza, che hanno segnalato al numero di emergenza “112” un cittadino in evidente stato confusionale che si stava aggirando con fare minaccioso a piedi brandendo un coltello tra le mani.

Poco dopo, presumibilmente lo stesso uomo, con tanto di coltello, si è presentato davanti alla caserma dei carabinieri di via Giuliano da Maiano, colpendo con calci e pugni la porta carraia dello stabile, cercando poi di prelevare subito dopo due rastrelliere delle bici e danneggiando il citofono della stazione, prima di allontanarsi.

Le pattuglie dei carabinieri si sono quindi messe alla ricerca dell’uomo. notato poco dopo camminare con un equilibrio precario. Alla richiesta da parte dei carabinieri di fermarsi e di consegnare i documenti di riconoscimento, ha però iniziato una vera e propria resistenza fisica, provando a scagliarsi contro i militari, che sono poi riusciti a immobilizzarlo e ad arrestarlo per violenza privata, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

L’uomo è stato anche deferito per “porto di armi o oggetti atti ad offendere”.

L’arresto è stato convalidato e l’uomo ora è sottoposto alla misura cautelare della presentazione alla polizia giudiziaria due volte al giorno.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 18 – 24 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21