Il progetto dell’approfondimento dei fondali del Candiano è arrivato al Cipe

Primo passaggio al Comitato Interministeriale. Autorità portuale e regione soddisfatte per le tempistiche

24296271 1643340865688572 992522666620685918 NIl Cipe (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) nella riunione di ieri, mercoledì 21 dicembre, l’ultima prevista per quest’anno, ha esaminato il Progetto Hub Portuale di Ravenna 2017.

«Il progetto – dichiara il ppresidente dell’Autorità Portuale di Ravenna, Daniele Rossi – sta andando avanti con un ritmo sostenuto che fa ben comprendere quanto vi sia consapevolezza della sua importanza per la portualità italiana. Dal 18 settembre scorso, giorno in cui è stato presentato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in poco più di tre mesi abbiamo assistito al suo passaggio al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e da quest’ultimo al Cipe che ieri mattina ne ha avviato l’esame rinviando il completamento dell’analisi alla seduta che si terrà il prossimo gennaio, per avere il tempo di acquisire ulteriore documentazione».

Secondo la nota di Ap, il primo passaggio, «induce a pensare che i tempi per arrivare alla conclusione del complesso iter autorizzativo possano ormai essere brevi e sia vicina la data in cui si potrà dare avvio ai lavori». Soddisfazione anche dalla Regione: «Oggi realizziamo – dichiara l’assessore Regionale alle Infrastrutture e Trasporti, Raffaele Donini un passo significativo verso la realizzazione dell’opera di escavo dei fondali, che consentirà al Porto di Ravenna di vincere la sfida della competitività»

 

 

CONSAR BILLB 16 – 22 05 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22