Metti una sera a cena all’Alexander con inediti abbinamenti fra piatti e vini

Sui tavoli del ristorante, martedì 21 novembre, alle 20.30, un originale menù di 5 portate

Rossi BorroniSarà una cena sorprendente, nel connubio fra menù e sequenza dei vini, quella proposta dal ristorante Alexander di Ravenna, martedì 21 novembre, con inizio alle ore 20.30. Protagonista della serata Alessandro Rossi, esperto di enogastronomia, appassionato cultore di enologia e collaboraboratore di varie testate giornalistiche, assieme a Mattia Borroni, giovane quanto valente e innovativo chef del rinomato ristorante ravennate.

L’appuntamento ai tavoli dell’Alexander si intitola “L’abbinamento non è legge” e intreccia la libera creatività di Borroni ai fornelli alle selezioni di vini proposte per l’occasione da Rossi che promette di oltrepassare i limiti dell’abbinamento classico cibo/vino, di «spostare i confini e invertire le regole». A parte la struttura stessa della cena che prevede: due antipasti, un primo, un secondo e un dolce: 5 portate e 5 vini in puntuale assaggio. «La serata è nata quasi per gioco – svela la titolare dell’Alexander Pia Casu –, un modo divertente per sperimentare una cena originale e inconsueta con Alessandro, di cui avevo letto un articolo dedicato proprio agli abbinamenti sulla rivista “La Madia”».

Così Rossi ha deciso proprio di giocare questa sfida, per superare gli schemi dell’abbinamento, ormai sorpassati, della tradizione dei sommelier professionali. A partire, per intenderci, dal conformismo degli accostamenti pesce/ bianco, carni/rosso, dessert/dolce passito. È il momento di osare, di connettere nuovi sapori, di liberare la fantasia del palato: «Da tempo è cambiato il mondo del vino e quello della ristorazione di qualità – commenta Ales­sandro Rossi – sono mutate notevolmente le materie prime e i modi di creare i vini e i piatti. E si sono affinati e ampliati gli approcci al gusto e la curiosità di chi ama mangiare e bere bene. Per questo non esiste più una legge degli accostamenti fra pietanze e bevande, ma una tendenza alla personalizzazione, alll’esplorazione di sintonie o di contrasti inediti. Sì, cercheremo con questa cena di essere proprio sorprendenti, perche i vini, saranno serviti “alla cieca”, senza etichetta, proprio per non condizionare la degustazione».

Anche lo chef Borroni ci cimenterà in fantasiosi accostamenti inediti: «Ho ideato piatti originali, mai presentati al­l’Alexander e preparati proprio per questa occasione, dove si incrociano materie prime e varie gamme di sapori, forti e delicati, in modo molto particolare».
Fra tante sorprese, l’unica certezza resta quella che a tavola saranno serviti piatti e vini di eccellente qualità, per il sommo piacere dei convenuti.

Info e prenotazioni: tel. 0544 212967  www.ristorantealexander.it

RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 31 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21