DaGorini è il miglior ristorante d’Italia tra quelli col conto inferiore a 120 euro

Sono quattro i locali romagnoli considerati nella nuova edizione della guida 50 Top Italy

Gorini8

Lo chef Gorini

Sono quattro i ristoranti romagnoli presenti nell’edizione 2021 della guida 50 Top Italy, di cui tre nel Riminese.

La premiazione si è svolta martedì 20 ottobre in diretta streaming. Si tratta di una guida on-line, completamente gratuita, firmata da Albert Sapere e Barbara Guerra e dal giornalista enogastronomico Luciano Pignataro.

FAMILA MRT 03 – 09 12 20

Sono presenti 200 ristoranti, suddivisi in quattro categorie: i migliori 50 con un conto da oltre 120 euro a testa, i migliori sotto i 120, le migliori trattorie/osterie e i migliori 50 “low cost”.

Quest’anno non c’è nessun ristorante romagnolo nella classifica dei più costosi (l’anno scorso c’era Magnolia al 44esimo posto), guidata dall’Osteria Francescana di Modena, mentre nella seconda categoria, quella fino a 120 euro, al primo posto c’è daGorini, il ristorante di San Piero in Bagno che recentemente è stato premiato anche con una stella Michelin (qui la nostra intervista allo chef). Sempre in questa categoria troviamo al 14esimo posto Abocar Due Cucine e al 17esimo Guido, entrambi a Rimini ed anch’essi con una stella Michelin.

Il quarto locale romagnolo compare nella lista dei locali “low cost”, si tratta del NudeCrud, sempre a Rimini.

Come succede da anni nella prestigiosa Guida Michelin, anche in questo caso la provincia di Ravenna è stata totalmente ignorata.

RECLAM AGENTI BILLB CULT 02 03 – 31 12 20
RECLAM TIROCINIO BILLB CULT 02 03 – 31 12 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20