Ironman 2018: podio tutto tedesco, ma a compiere l’impresa è Alex Zanardi

Podio

Podio Ironman 2018

L’atleta bolognese ha chiuso la gara in 8ore e 26 minuti migliorando il proprio best. Primo classificato il tedesco Andy Boecherer con 8 ore 1 minuto e 50 secondi

Eccoli i vincitori dell’edizione 2018 dell’Ironman che si è svolto per il secondo anno a Cervia e a cui hanno preso parte 2700 atleti da tutto il mondo.Il tedesco Lukasz Wojt è stato il più veloce nella prima parte della frazione natatoria, affrontando l’uscita all’australiana solo dopo 24’46’’, seguito dal tedesco Andy Boecherer e dall’italiano Mattia Ceccarelli a solo un minuto di distacco. Lukasz Wojt ha comunque dominato la frazione ed è stato il più veloce ad uscire dall’acqua solo dopo 45’29’’, seguito da Mattina Ceccarelli e Ivan Risti. Quarta posizione per il tedesco Andy Boecherer.

I due giri, per un totale di 180 km, tra le provincie di Ravenna e Forlì Cesena hanno visto completamente stravolgere la classifica. Sbalorditiva la rimonta dell’italiano Giulio Molinari e di Andy Boecherer che ha permesso di ridurre il gap e attestarsi in seconda e terza posizione al 90km fino a conquistare la testa della gara da parte di Giulio Molinari. Gli ultimi 40km sono stati decisivi per la gara di Andy Boecherer che, sorpassando Molinari ha conquistato la leadership.

FAMILA – HOME MRT2 11 – 17 12 18

Leader indiscusso anche della frazione podistica, Andy Boecherer si è assicurato la vittoria del suo primo Ironman Italy Emilia-Romagna tagliando il traguardo in 08:01:50 e celebrando così la sua prima vittoria in una lunga distanza e conquistando il podio dell’Ironman Italy Emilia-Romagna. Un podio interamente tedesco che ha visto trionfare rispettivamente i tedeschi Michael Ruenz in 08:18:10 e Julian Mutterer in 08:23:38.

Anche la gara femminile è stata densa di emozioni. La tedesca Carolin Lehrieder ha dominato la frazioni natatoria in 55’49’’ seguita dall’ungherese Zeljka Saban Milicic e dalla tedesca Daniela Saemmler. Nella frazione bike Daniela Saemmler ha ridotto il distacco arrivando in testa al gruppo; leadership che ha conservato per tutta la frazione podistica tagliando, così, il traguardo in 09:05:49. L’ungherese Zelinka e l’austriaca Bianca Steurer hanno completato il podio.

Zanardi

Alex Zanardi all’arrivo di Ironman 2018

Eroe italiano di questa edizione dell’Ironman Italy Emilia-Romagna è stato Alessandro Zanardi che, dopo una strabiliante performance di bici e corsa ha tagliato il traguardo in 08:26:06. Così ha realizzato un altro record e ridotto di circa 30 minuti il suo personal best rispetto al tempo realizzato all’Ironman di Barcellona.

Nella sua terra natale Alex ha dimostrato, ancora una volta, che “Anything is possible”. E il sindaco di Cervia sulla propria bacheca Facebook, pubblicando la foto, ha scritto: “Per noi il vero vincitore!!! Alex Zanardi!!”

Mentre l’assessore al turismo regionale, il cervese Andrea Corsini ha scritto: “Podio tutto tedesco per l’IRONMEN 2018 a Cervia. Una grande kermesse internazionale di sport ma sopratutto una grande prova di forza del territorio e del grandissimo Alex Zanardi. È lui il vero Ironman!”

CONAD RAVENNA – HOME BILLB MID1 11 – 17 12 18
CECCOLINI BIO – HOME BILLB PANETTONI 14 – 23 12 18
NUVOLA – HOME BILLB TOP 19  11 – 16 12 18
CAFFE BELLI – BILLB TOP 19 11 – 16 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD MID2 08 – 31 10 18