Fotografia, il viaggio nella “seduzione” del Si Fest di Savignano

Presentata la 28esima edizione, curata da Denis Curti

Lady

Uno scatto di Lady Tarin in mostra a Savignano

“Seduzioni. Fascinazione e mistero” è il tema del Si Fest 2019, giunto alla 28esima edizione, in programma dal 13 al 15 settembre a Savignano sul Rubicone.

Il festival di fotografia più longevo d’Italia torna con un programma curato da Denis Curti, già direttore artistico della manifestazione dal 2001 al 2006 e ora uno dei più affermati curatori italiani. Fondatore della galleria Still di Milano e direttore artistico della Casa dei Tre Oci di Venezia, Curti ha diretto l’agenzia Contrasto – Milano per dieci anni e ha diretto la celebre rivista Il Fotografo.

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19

Denis Curti ha invitato a esporre a Savignano autori in grado di declinare la seduzione come meccanismo che non riguarda solo e unicamente il rapporto uomo-donna, “perché possiamo essere sedotti da un impegno sociale, da una musica, da una passione, dall’arte, da un luogo”.

Gli artisti invitati a esporre, tutti provenienti dal panorama fotografico italiano, sono stati chiamati a svelare la loro particolare ricerca sulle ossessioni e le fascinazioni che riguardano il tema nelle sue numerose sfumature.

Il fitto calendario che animerà il festival comprende nomi di fotografi di fama nazionale e internazionale come Marco Craig che condurrà alla scoperta della fascinazione verso le icone sportive, Toni Thorimbert con Seduction of Photography, Lady Tarin, in mostra con il suo raffinato punto di vista sulla seduzione legata all’ambito dell’erotismo e della sensualita.
Il fotografo Guido Harari presenterà al pubblico il suo intimo reportage sul cantautore Fabrizio De André, mentre Alizia Lottero offrirà uno sguardo sulla sua attrazione verso luoghi naturali in quanto riflesso dell’interiorità e di una soggettiva percezione del mondo. Cesare Cicardini sarà in mostra con la bellezza delle sue ballerine di Burlesque; Pier Luigi Gibelli, grande appassionato e uomo sedotto dal fascino dell’immagine porterà al Si Fest una selezione dalla sua collezione fotografica.

Sarà in mostra Intorno alla fotografia. Ritratto in fabbrica, un progetto creato su iniziativa del festival e di uno dei suoi sponsor storici, Linea Sterile S.p.A, esito del workshop condotto nel 2018 da Francesco Neri.

Le immagini di autori internazionali come Helmut Newton saranno in esposizione sotto forma di videoproiezioni, insieme a Claudio Composti, curatore e direttore della MC2 Gallery di Milano e fondatore della piattaforma Periscope Photoscouting, che svelerà i nomi dei nuovi autori da tenere d’occhio della fotografia contemporanea.

Settimio Benedusi sarà impegnato con il suo progetto Faccista, coinvolgendo direttamente il pubblico che avrà la possibilità di portare a casa un personale ritratto autoriale.

Non mancheranno le tradizionali letture portfolio, con le quali affermati esperti provenienti da più settori del mondo della fotografia e i rappresentanti degli altri festival del Sistema Festival Fotografia saranno a disposizione per visionare i portfolio dei fotografi. Ideato dalla Federazione italiana associazioni fotografiche (Fiaf), il Premio Portfolio Italia riunisce le più importanti manifestazioni nazionali che ospitano letture di portfolio. Questa edizione ha come partner esclusivo Fujifilm Italia ed è articolata in dieci tappe di selezione e un evento finale; al Si Fest 2019 si svolge la settima tappa.

Le principali piazze di Savignano saranno dedicate ad approfondimenti come l’editoria fotografica e i talk, per dare l’occasione al pubblico di indagare aspetti specifici legati al mondo della fotografia, presieduti da vari professionisti. Autori in mostra, giornalisti, critici della fotografia e dell’arte contemporanea come Michele Smargiassi e Nathalie Leleu indagheranno assieme il tema di questa edizione durante incontri pubblici dislocati nelle principali piazze della città.
Il direttore artistico Denis Curti intervisterà Elena Braghieri, instagramer di successo con più di 90.000 followers sul fenomeno Instagram. Il pubblico verrà coinvolto attivamente attraverso alcuni workshop come quello condotto da Gianluca Catzeddu, Adobe Guru, che svelerà tutti i trucchi per padroneggiare al meglio il programma di postproduzione Photoshop.

L’intenso programma proseguirà nei weekend 21-22 e 28-29 settembre con l’apertura delle mostre e le visite guidate.

Il programma completo e i bandi su www.sifest.it

DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19