«Il nuovo regolamento del Comune per le case-famiglia è un favore alle coop»

I consiglieri comunali di opposizione Ancarani (Forza Italia) e Tardi (Cambierà) firmano una nota congiunta dopo aver esaminato la bozza del testo che verrà presentata alle associazione di categoria «ma di cui l’opposizione non era stata messa al corrente»

Casa Famiglia Per Anziani In Via GermanicoIl Comune di Ravenna sta lavorando a un nuovo regolamento per l’attività delle case-famiglia e secondo i consiglieri comunali Alberto Ancarani e Samantha Tardi, rispettivamente di Forza Italia e Cambierà, l’orientamento dell’amministrazione sarebbe quello di arrivare a una serie di imposizioni insostenibili per i privati che si ritroverebbero costretti a chiudere a vantaggio delle strutture gestite dal mondo cooperativo. I due consiglieri di opposizione si sono fatti questa idea dopo aver esaminato una bozza del regolamento di cui sono venuti in possesso da alcuni gestori preoccupati.

«La sensazione che si scorge – scrivono Ancarani e Tardi in una nota inviata alla stampa – è che il sindaco De Pascale, approfittando del clamore creato dalle tristi vicende capitate a causa di mele marce esistenti nel mondo della case-famiglia (questo caso e questo, ndr), voglia usare le leve di un nuovo strumento normativo per dare respiro al mondo cooperativo, messo in crisi dalla diminuzione delle entrate dovute al drastico taglio governativo al business dell’immigrazione creando insomma un regolamento che costringa i privati a chiudere, a tutto beneficio  dunque proprio della cooperazione».

FAMILA – HOME MRT2 14 – 20 11 19

Nell’ipotesi di regolamento, «che il 21 gennaio verrà proposto alle associazioni senza che l’opposizione non ha mai formalmente visto», il gestore è sottoposto agli oneri anche burocratici addirittura prevedendo organizzazioni di visite guidate a musei: «Il gestore di casa-famiglia non è un agente turistico e tali oneri diventano oneri economici che inevitabilmente verrebbero caricati sulle famiglie».

Alla luce di tutto ciò, Tardi e Ancarani annunciano che convocheranno quanto prima una commissione consiliare «nella quale finalmente il regolamento-fantasma che circola potrà essere reso finalmente pubblico e tutti potranno contestarne la ratio, compresi i rappresentanti veri delle case-famiglia».

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
BRONSON TRANSMISSIONS BILLB MID2 16 – 23 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19